Utilizzando questo sito accetti il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Aumentare il posizionamento della pagina fan di facebook – SEO tips

Aumentare il posizionamento della pagina fan di facebook - SEO tips
Facebook è diventato un valido supporto per il proprio blog, permette infatti di raggiungere una vasta gamma di utenti in maniera molto semplice e virale. Quindi ritengo che ogni blog dovrebbe avere una buona pagina fan di facebook, curata nello stile e nei contenuti, ma ancor di più, deve poter essere trovata facilmente!
Ti mostrerò 8+1 punti su come aumentare il posizionamento della pagina FAN di facebook nella serp di Google per cercare di raggiungere le prime posizioni per una determinata parola chiave e di conseguenza avere nuovi fan della pagina ma anche del blog… il tutto va sempre accompagnato dalle classiche tecniche di link building.


10 e Lode. Mostra i fan migliori

Quando un utente diventa fan di una pagina, viene generato nel campo Interessi e preferenze della pagina Info un link alla pagina fan. Google, per nostra fortuna, riesce a leggere le informazioni presenti in questo campo, ma non tutte. Legge solamente i primi 4 link che trova, che corrispondo alle ultime quattro pagine in cui l’utente è diventato fan.
Gli utenti che selezionano con cura le pagine fan, sono la chiave che ti permetterà di migliorare il posizionamento della fan page. Devi selezionare con cura i fan che hanno la tua pagina tra le ultime quattro pagine fan nel campo Interessi e preferenze e che sono iscritti a poche pagine (se un utente ha il click facile, la tua pagina perderà la posizione nella top 4 in breve tempo e lavorerai per niente).
Crea una pagina o meglio un riquadro nella sidebar del tuo blog dove mostrerai questi “best fan”, linkando i loro profili di facebook. Cosa accade ora?
Google attraverso questi link andrà a leggere il profilo dei tuoi best fan e leggerà il link alla tua pagina fan nel campo Interessi e preferenze, link pieno di valore secondo il motore di ricerca che ti permetterà di migliorare in breve tempo il posizionamento della pagina fan.
Questo punto è stato tratto dal libro SEO power di Giorgio Taverniti, direi semplicemente geniale!

1. Il nome utente, fondamentale!

Il nome utente è fondamentale! E’ il nome che viene assegnato alla pagina, che quindi non sarà più identificata solamente come un numero, ma verrà visualizzato anche il nome. Questo è molto importante nei motori di ricerca in quanto permette di essere indicizzato per una determinata parola chiave, quella del nome per l’appunto.
La pagina fan di robertoiacono.it, prima aveva un indirizzo

http://www.facebook.com/home.php#!/pages/robertoiacono.it/122252301395639

Come vedi la pagina ha un indirizzo davvero complesso da ricordare
Ora invece è stata modificata aggiungendo il nome utente, il vanity url, ed è raggiungibile digitando:

http://www.facebook.com/robertoiacono.it

Noti dei miglioramenti? :)
Questa url ha 2 vantaggi:
– è molto più semplice per i motori di ricerca indicizzare questa pagina in posizioni più alte della serp, perchè la parola chiave, robertoiacono.it , è più vicina all’inizio dell’url.
I motori di ricerca danno più peso alle parole che si trovano all’inizio degli indirizzi!
– per gli utenti è più semplice da ricordare, avrai più possibilità che raggiungano la fan page.

Per modificare il nome utente della pagina fan, vai su Modifica Pagina > Informazioni di Base e il secondo campo è Nome utente. ATTENZIONE: guarda bene che stai modificando il nome utente della pagina fan e non il tuo! Segui le istruzioni, ma presta molta attenzione, dopo aver richiesto il nome utente cliccando sul pulsante “Conferma“, non è possibile modificarlo, o trasferire il nome utente su un altro account su Facebook, occhio a non sbagliare!

2. Campo informazioni

Il campo informazioni si trova nella colonna sinistra sotto l’immagine. E’ davvero importante perchè contiene ciò che viene visualizzato nella serp di google e perchè mostra all’utente l’argomento che tratta la tua pagina di facebook. Quindi in questo campo dovrai inserire poche parole chiave per cui vuoi che si posizioni la pagina fan, e ottimizzare la descrizione per far capire all’utente di cosa tratta la fan page.
Lo so che la tentazione è tanta, ma non inserire troppe parole chiave ne la stessa parola chiave ripetuta più volte, altrimenti la pagina andrà incontro ad una sicura penalizzazione e finirà in fondo alla SERP.
Ad esempio, io voglio migliorare il posizionamento della mia pagina fan per la parola chiave Roberto Iacono, questo è il testo del mio campo informazioni:

Roberto Iacono – consigli per migliorare il tuo blog wordpress a 360°

Come vedi la parola chiave è all’inizio per avere più peso possibile, poi c’è una breve descrizione che fa capire all’utente di cosa parla questa pagina.

3. Campo descrizione

Il campo descrizione viene mostrato quando si clicca sul pulsante Info sotto l’immagine della pagina.
Anche questo campo viene letto dai motori di ricerca e come sempre la parte più vicina all’inizio è quella più importante. Perciò inserisci la parole chiave verso l’inizio, ma crea sempre una descrizione dettagliata e funzionale di quello che presenti nella pagina fan.

4. Link popularity, crea una ragnatela di link

La pagina di facebook viene vista dai motori di ricerca come un normale sito o blog, per cui per migliorare il posizionamento puoi seguire le classiche regole SEO, tra cui spicca l’importanza della link popularity.
In sostanza maggiore sarà il numero dei link da fonti autorevoli che puntano alla pagina e migliore sarà la considerazione che i motori di ricerca avranno della fan page. Cerca di linkare la pagina da molte fonti differenti, purchè siano di un buon livello e soprattutto, non comprare link o crearli da siti spam, verrai penalizzato dai motori di ricerca.
Qualità e quantità, ecco le variabili fondamentali.

5. Le dimensioni contano!

Eh già, è proprio vero, le dimensioni contano :) Il numero di fan e quindi di Mi piace sulla pagina, sono una buona indicazione del livello della pagina e come tale verrà preso in considerazione dai motori di ricerca. Avere una pagina di blogging-A con 30 fan e un’altra sempre di blogging-B con 3000 fan è molto differente!
A meno che la pagina blogging-B sia una pagina spam o comunque non attiva, questa sarà sicuramente posizionata meglio della pagina blogging-A.
Il motore di ricerca si comporta e ragiona come un normale utente: quando vedi due pagine che trattano lo stesso argomento, una con 30 mi piace e una con 3000, a quale dai più importanza e quale visiti?
Ovviamente la seconda!
Inoltre, nella pagina del profilo dell’utente, vengono mostrati i link a tutte le pagine che sono piaciute all’utente stesso, così più fan avrà la tua pagina e più link interni di facebook riceverai.
Aumenta il numero di fan!

6. Compila tutti i campi

Per quanto possibile, compila tutti i campi delle informazioni che facebook ti mette a disposizione, questi verranno mostrati nella pagina Info. La pagina Info è ricca di informazioni per l’utente ma soprattutto per  i motori di ricerca, che potranno trovarvi con più facilità per ricerche mirate:

indirizzo, CAP, città sono informazioni importanti per ricerche locali, utili per pagine che offrono un servizio a livello locale e sicuramente avrà sempre più valore in un futuro non troppo lontano, visto che google sta cominciando a muoversi verso la geolocalizzazione.

7. Pubblica, pubblica e pubblica, ma con testa!

Pubblica nuovi link ogni giorno, è proprio il caso di dire: un link al giorno toglie i problemi coi motori di ricerca di torno. Infatti i motori di ricerca sono ghiotti di nuovi contenuti, se una pagina rimane ferma per troppo tempo, comincia a perdere valore per gli affamati e quindi posizioni nella serp.
Se hai un blog, ti consiglio di pubblicare in automatico i tuoi post direttamente sulla pagina di facebook tramite NetworkBlogs (legge i feed rss del tuo blog e pubblica i post sulla fan page).
Attenzione: non pensare però di creare una “auto-pagina“, aggiungi sempre nuovi contenuti extra, altrimenti perchè mai gli utenti ti dovrebbero seguire anche su facebook?
Pubblica, pubblica e pubblica, ma fallo con testa, fornisci informazioni utili per i tuoi utenti!

8. Linka fonti autorevoli, meglio pochi ma buoni

Pubblica dei post attinenti il più possibile con l’argomento della pagina e da fonti autorevoli, google promuove le pagine che linkano fonti autorevoli e affossa quelle che pubblicano link spam o che pubblicano troppi link in un breve lasso di tempo, quindi seleziona bene i link che vuoi pubblicare.
Se hai un blog che parla di blogging e pubblichi solo link di moda, pensi che possa essere utile al tuo utente? Ovviamente no, per cui pubblica quasi sempre post attinenti al tema della pagina, ad esempio pubblica i miei post (questa è pubblicità :)  e una bella carica di autostima) che riguardano il mondo del blog a 360°, agisci per il bene dell’utente e verrai premiato anche dai motori di ricerca.

Sono sicuro che concentrandoti su questi punti riuscirai a migliorare velocemente il posizionamento della pagina fan di facebook, rimboccati le maniche e comincia a lavorare sodo!
Cosa ne pensi di questi punti? Ne hai altri da aggiungere? Fallo nei commenti!


VUOI CREARE IL TUO SITO O BLOG WORDPRESS?

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

HOSTING

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

Hosting

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

GRAFICA

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

Grafica

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

GESTIONE

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

Gestione

EMAIL NEWSLETTER

Vuoi ricevere i miei ultimi articoli
comodamente nella tua email? È gratis!
Ben 3552 persone lo stanno già facendo!
Anonimo
   
con le dita sempre in costante, frenetico movimento sulla tastiera… vengo spesso trascinato e catturato “in rete” per colpa delle mille idee che mi girano per la testa (prima o poi troverò quella giusta)… dal futuro incerto (nonostante una laurea, e chi non lo è?..siamo in tanti!) .. credo fortemente nella condivisione della conoscenza!
25 Commenti
  • Pietro

    Bene
    la 1. l’ho sbagliata e quindi ora il mio indirizzo personale è www.facebook.com/automotivespace.it …..porca miseria!
    la 7 non ne ho bisogno vero? e poi meglio feedburner visto che è esterno a facebook…tu che ne pensi?….mi suggerisci il trasloco?

    • Roberto

      Disastro! Hai messo il nome del tuo blog al posto sul tuo profilo … :) ….
      La 7 va bene così come ce l’hai ora, ho indicato solo un metodo per pubblicare in automatico, anche con feedburner va bene lo stesso

  • K-Bon

    Stessa cosa vale per me… Io e Pietro abbiamo fatto la stessa cavolata…

    • Roberto

      noooooooooooooo

  • Seo Palermo

    A mio avviso una buona tecnica per salire in serp è quella di creare contenuti virali (facile a dirsi) sfruttando la leva della riprova sociale.

    Grazie per i preziosi consigli li terrò a mente.
    Alla prossima :-)

    • Roberto

      Sicuramente anche i contenuti sono fondamentali, più sono virali e più gente visiterà la pagina con la conseguenza di essere sempre più importante sotto gli occhi dei motori di ricerca!
      Il problema è, come dici te, il “facile a dirsi:)

  • Pietro

    Allora se arriva il terzo la colpa è di roberto e lo banniamo dalla nostra agenda…;)

    • Roberto

      :) OCCHIO RAGAZZI!!!

  • Pietro Montagna

    Roberto sei così bravo e disponibile (anche offline) che è impossibile bannarti!!!

  • Rossella

    Io ce l’ho fatta!!! :) Quindi niente bannamento… il numero 4 non l’ho capito :(

    • Roberto

      Il punto 4 è uno dei punti fondamentali per far crescere anche la popolarità del tuo blog, è la stessa cosa. Devi farti linkare la tua pagina di facebook il più possibile, meglio se le fonti dei link sono siti autorevoli.

  • Rossella

    Grazie!

  • video poker online

    sempre ottimi consigli!!! ma ho una curiosità…metodi alternativi per aumentare i fans ce ne sono?

    • Roberto

      Ci sarebbero dei metodi “inutili” come twiends.com … ma gli utenti in questo caso ti servono solo per fare numero, non interagiranno mai!

      • video poker online

        all’inizio non è detto che sono inutili…comunque non c’è niente di buono ho capito :( grazie

  • Italia Poker

    Ciao Roberto,
    Fortunatamente io non ho sbagliato!!!
    Grazie per la dritta, questa non la sapevo!!!
    Per quanto riguarda l’uso di twiends.com per aumentare il numero dei fans, anche se sono d’accordo sul fatto che i fans “forzati” non interaggiranno mai, un numero alto attirera’ quelli che vorranno interaggire perche’ realmente interessati!!!!

    La popolarita’ attira molto!!!
    Cosa ne pensi?

    Grazie ancora per il post!!

    Danilo

    • Roberto

      Sono molto convinto che all’utente interessino i numeri, quindi twiends può aiutare ad essere considerati a primo impatto autorevoli ed importanti. Ma se poi il sito non ha buoni contenuti, l’utente lo capisce e se ne va… invece se i contenuti ci sono, beh, può fare molto!

      Io penso che se arrivo su un sito con 50 fans, ci penso 2 volte a clicare su mi piace… se invece arrivo su un sito con 25.000 fans, allora clicco più facilmente e anche la mia valutazione del sito solitamente è molto migliore…

      Ciò nonostante, gli utenti di twiends, non verranno mai sul tuo sito!

  • Marco Marini

    Roberto scusami, potresti dirmi come si fa a far spuntare sulla propria pagina aziendale il quadrante dove i fans possono lasciare i propri “consigli”…? Grazie, Marco.

    • Roberto

      Intendi un form per i contatti oppure il form per lasciare dei commenti visibili da tutti?

  • antonio

    ciao roberto, volevo chiederti questo: ho notato che cliccando su espandi pubblico della mia pagina facebook, non mi da più l’opzione invita i tuoi amici, deduco che solo 1 volta si può invitare gli amici a mettere il mi piace sulla propria pagina?

    • Roberto Iacono

      Spero che sia così, altrimenti sai quanto spam!

  • Marco Livio Ilithio

    Ottimo articolo! Mi occorrerebbe un aiuto: sai illustrarmi un servizio che pubblichi sulla mia Fan Page Facebook i miei articoli (utilizzando quindi il feed rss) ma che non crei quell’odiosa schedina (in stile RSS GRAFFITI, per intenderci) ma che sia quasi come un post a tutti gli effetti con l’immagine dell’articolo e uno/due paragrafi dell’articolo?
    Ho notato che queste schedine automatizzate hanno bassissime visualizzazioni, contro invece (ho provato con HootSuite) senza immagini e con testo normale (come un normale post) ed il link in fondo all’articolo ottengano almeno 3 volte di più (1500 visualizzazioni contro i classici 250/300 di schedine in stile RSS GRAFFITI). Grazie :)

    • Roberto Iacono

      HootSuite non va bene?

      • Marco livio Ilithio

        Se leggi il mio commento capisci che l’ho gia provato.

Seguimi

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13598+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13598+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.
Unisciti agli oltre 10999 lettori
che seguono questo blog
3152
982
2251
4614