Utilizzando questo sito accetti il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Come caricare-scaricare file sullo spazio web del server via ftp

Come caricare-scaricare file sullo spazio web del server via ftp
Caricare e scaricare file sullo spazio web del tuo server (spero sia buono 😉 ), ti può essere molto utile soprattutto se devi fare il backup di tutti i file del tuo sito-blog.
Per trasferire i file sul server, ti consiglio di utilizzare FileZilla, un programma ftp (File Transfert Protocol, protocollo per il trasferimento dei file) Open Source con licenza GPL (è gratis!!!).
FileZilla è davvero semplice da utilizzare, si collega al tuo server e ti permette di gestire i file sul tuo spazio web e modificare i permessi degli stessi.


Creare backup dei file del sito-blog con filezilla

Prima di tutto devi avere i dati per accedere al tuo server, dati che ti sono stati forniti dal tuo provider (aruba, vhosting, altervista ecc..) al momento dell’acquisto dello spazio web.
Come puoi vedere dall’immagine sopra finestra 1, i dati di accesso che ti servono sono:
HostNome UtentePasswordPorta (solitamente è la 21 standard, non ti preoccupare se non la trovi)

Per connetterti velocemente al tuo sito via ftp, basta che inserisci l’Host (solitamente è www.nomesito.it), Nome Utente e Password, poi clicca sul pulsante Connessione rapida. Il campo della porta lo puoi lasciare vuoto se non hai un numero di porta diverso da quello standard ( o se non sai qual’è la porta). Nella connessione rapida vengono registrati solamente gli ultimi accessi che effettui (a destra del pulsante Connessione rapida c’è una freccia che mostra la cronologia), ma azzerando la cronologia perderai tutti i dati.
Per questo ti consiglio, in alternativa alla connessione rapida, di salvare i tuoi dati in Gestore siti, così da poter accedere a tutti i tuoi siti tramite un solo click sul nome del sito e non dover reinserire altre volte i dati.
Vai su File > Gestore siti, clicca sul pulsante Nuovo sito.
Inserisci l’Host, la porta (se è diversa da quella standard) e poi seleziona l’opzione Tipo di accesso: Normale.
Ora puoi inserire il Nome Utente e la Password.
Rinomina il nome del sito tramite il pulsante Rinomina e clicca su Ok.

gestore siti di filezilla
Hai salvato tutti i dati necessari, d’ora in poi per connetterti al tuo server basta andare su File > Gestore siti, cliccare sul sito e poi su Connetti, oppure basta cliccare sulla freccia a destra della prima icona che vedi in alto a sinistra e ti verranno mostrati tutti i siti salvati.

Adesso sei dentro allo spazio web del tuo sito-blog, fantastico!
Se vedi un sacco di cartelle nella finestra 3 (che rappresenta il server), tutti i file del tuo sito si trovano dentro la cartella httpdocs (non httpsdocs), altrimenti i file che vedi sono già quelli del tuo sito.

come viene visualizzato lo spazio web sito blog su filezilla

Caricare file sul server dal computer

Per trasferire i file dal tuo pc allo spazio web del tuo server, vai nella finestra 3 (che rappresenta il tuo server) e posizionati dove vuoi che vengano caricati i file.
Poi vai nella finestra 2 (che rappresenta il tuo computer) e posizionati dove ci sono i file che vuoi trasferire.
Ora seleziona i file e trascinali nella finestra 3 (con un semplice drag & drop ). In basso nella finestra 4, vedrai lo stato del trasferimento, con il numero di file in coda e quelli effettivamente trasferiti. Quando la coda sarà di nuovo vuota, vuol dire che il trasferimento è terminato.
In alternativa è possibile trasferire i file che hai sul Desktop o anche da esplora risorse, sempre facendo il drag & drop del file nella la finestra 3.
Se i file sono già presenti sullo spazio web, ti verrà richiesto che azione vuoi intraprendere, seleziona l’opzione Sovrascrivi se più recente, la coda verrà elaborata molto più velocemente perchè verranno caricati solamente i file modificati.

Scaricare file sul computer dal server

Questa operazione è fondamentale per salvare i file del tuo sito sul computer, quindi per fare un backup del sito.
Per scaricare i file dal tuo server, vai nella finestra 2 (che rappresenta il tuo computer) e posizionati dove vuoi che vengano scaricati i file.
Poi vai nella finestra 3 (che rappresenta il tuo server) e posizionati dove ci sono i file che vuoi trasferire.
Ora seleziona i file e trascinali nella finestra 2 (con un semplice drag & drop ). In basso nella finestra 4, vedrai lo stato del trasferimento, con il numero di file in coda e quelli effettivamente trasferiti. Quando la coda sarà di nuovo vuota, vuol dire che il trasferimento è terminato.
In alternativa è possibile trasferire i file che hai sul sever direttamente sul Desktop o anche in una determinata cartella in esplora risorse, sempre facendo il drag & drop del file dalla finestra 3 alla nuova destinazione.

Puoi modificare i permessi dei file sullo spazio web, semplicemente cliccando sul file col tasto destro > Permessi. Qui puoi impostare gli attributi dei file (lettura – r – scrittura – w – ed esecuzione – x -).

Lo spazio web è proprio come se fosse lo spazio fisico del tuo pc, quindi puoi creare nuove cartelle,  rinominare, copiare, spostare i file proprio come se fossi sul tuo computer.

Buon lavoro :)


VUOI CREARE IL TUO SITO O BLOG WORDPRESS?

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

HOSTING

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

Hosting

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

GRAFICA

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

Grafica

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

GESTIONE

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

Gestione

EMAIL NEWSLETTER

Vuoi ricevere i miei ultimi articoli
comodamente nella tua email? È gratis!
Ben 3552 persone lo stanno già facendo!
Anonimo
   
con le dita sempre in costante, frenetico movimento sulla tastiera… vengo spesso trascinato e catturato “in rete” per colpa delle mille idee che mi girano per la testa (prima o poi troverò quella giusta)… dal futuro incerto (nonostante una laurea, e chi non lo è?..siamo in tanti!) .. credo fortemente nella condivisione della conoscenza!
15 Commenti
  • […] Carica via ftp l’intera cartella del punto 3 nella cartella fonts appena creata. […]

  • […] scaricala qui, è di Luca Cicca. Per utilizzare la traduzione in italiano devi semplicemente copiare via ftp il file “all_in_one_seo_pack-it_IT.mo” che trovi nel file zip appena scaricato dentro la […]

  • Cri

    Ho appena effettuato il primo backup completo dei file seguendo la tua guida.
    Grazie!!!

    • Roberto

      Ottimo :)

  • Cri

    Ciao Roberto,

    si è presentato un problema con il mio blog, durante un cambio di tema e la personalizzazione del medesimo.
    Prima di tutto questo (come commentato qui sopra) avevo fatto un backup completo, ossia salvato tutto quello che c’è dentro httpdocs, adesso vorrei effettuare un ripristino e riportare il blog a quando ho effettuato suddetto backup. Per far ciò devo fare il ripristino “completo” ossia trascinare tutte le cartelle e file (css, wp-admin, wp-content, wp-includes ecc ecc) oppure è sufficiente solo una “parte” e in quest’ultimo caso, quale? Quale cartella?

    Grazie

    • Cri

      Roberto,

      sono andata avanti.. ho trasferito l’intero contenuto che avevo salvato nel backup (con le varie cartelle..wp-admin, wp-content, wp-includes ecc e i vari file) trascinandolo in httpdocs via ftp. L’ho fatto per ben due volte, una scegliendo “sovrascrivi” e l’altra “sovrascrivi se più recente”. Io non so proprio perché ma… è rimasto tutto uguale. Cioè ti faccio un esempio. Nella mia cartella di “backup-wp-content-themes” c’è solo 1 tema, ossia quello vecchio, mentre nella cartella del server “httpdocs-wp-content-themes” ci sono tre temi. Ebbene se, io faccio il trasferimento con un drag & drop dal computer (cartella backup) al server (httpdocs) alla fine in “httpdocs-wp-content-themes” dovrei trovarmi 1 solo tema, invece è rimasto tutto come prima del trasferimento. 😕
      Scusa se sono stata estremamente prolissa ma era per spiegare meglio la situazione.

      • Cri

        Fatto, ho ripristinato il backup (anche se non mi ha risolto il problema con il template per il quale avevo deciso di farlo :( ). Ho fatto così: prima ho eliminato il contenuto di httpdocs e poi trasferito lì tutto quello che avevo nella cartella “backup” del computer. Scusami….ti avrò intasato la posta :)

        • Roberto

          Brava, stai migliorando a vista d’occhio!

          • Cri

            Se miglioro é grazie anche al tuo aiuto e ai tuoi preziosi articoli. 😉

  • Alan

    Ciao Roberto, io ho uno spazio web mio, quale sapresti dirmi quale server ftp posso usare su debian…per installarci wordpress s’intende.
    Ciao

    • Roberto

      Mi dispiace Alan, ma di ambiente unix non sono pratico.

  • Giovanna

    Ciao Roberto, ti seguo anche su Twitter.
    Lavoro in ambiente Mac e ogni volta che scarico un tema o faccio il backup mi sporca i codici.
    C’è qualche stratagemma perchè non accada?

    • Roberto Iacono

      Ciao Giovanna,
      su Mac non ho mai avuto a che fare, ma magari è solo un problema di codifica utilizzata dall’editor. Prova ad utilizzarne altri.

  • Alberto Colman

    SCUSA .. in cerca del PROPRIO posto .. non del SUO. Laureato, non fare errori che comunemente sono tollerati visto che in TV il 99% fa quest’errore di lingua italiana. SUO è la terza persona singolare, un altro. PROPRIO è riflessivo, si rivolge a noi stessi; ad ognuno (singolare) il proprio (riflessivo), non il suo. Come .. tutti sono arrivati col SUO passaporto, NO!!! Tutti sono arrivati col loro passaporto. SCUSAMI ancora.

    • Roberto Iacono

      Ti ringrazio Alberto per la segnalazione, avevo modificato la Bio scritta interza persona e mi ero perso per strada questo pezzettino :)

Seguimi

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13598+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13598+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.
Unisciti agli oltre 10999 lettori
che seguono questo blog
3152
982
2251
4614