Utilizzando questo sito accetti il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Come creare una pagina (fan) su Google Plus

Come creare una pagina (fan) su Google Plus
Google+ si è da poco allineato (o meglio copiato spudoratamente) alle principali funzionalità di Facebook,  permettendo di creare le pagine (fan), riservate alle aziende, ai blog, ai siti web, alle marche… insomma, sono le classiche pagine fan di facebook in una versione un po’ rivisitata.
La cosa positiva è che anche su Google+ ora potrai scindere il tuo profilo da tutto ciò che riguarda il tuo blog, e gestire il tutto in maniera separata! Proprio quello che faccio io con la pagina robertoiacono.it di Google+.


Come creare una pagina (fan) su Google Plus?

creare una pagina in google plusPer prima cosa devi possedere un account di Google ed essere loggato. Al momento per accedere come amministratore alla pagina su Google+, devi utilizzare la mail con cui le crei, quindi se la devi creare per un tuo cliente, non utilizzare la tua mail!
Ora vai all’indirizzo per iniziare la creazione della tua nuova pagina Google+, a sinistra trovi le categorie disponibili per il prodotto di cui vuoi creare una pagina (ad esempio di un blog):

  • attività locale o luogo: utilizzala per gestire pagine di alberghi, ristoranti, negozi, luoghi, servizi…
  • prodotto o marca, per i brand. la categoria per la marche, come quelle di auto, abbigliamento…
  • azienda, istituzione, organizzazione: Blog, Siti Web (è un mio pensiero, in quanto considero un blog come una piccola azienda), aziende, organizzazioni, organismi non profit…
  • arte, sport e intrattenimento pagine riguardanti film, musica, sport TV, libri…
  • altro, per tutte le altre categorie. Il problema è che non si può specificare una categoria personalizzata, quindi selezionando altro, non si è ben categorizzati.

Nel caso di creazione della pagina per un blog o un sito web, io consiglio di selezionare la categoria Azienda, istituzione, organizzazione in quanto considero un blog come una piccola/grande azienda, anche se non produce utili.

Ora ci sono vari campi da compilare come:

  • Nome pagina: nome della pagina che verrà visualizzato come titolo e anche durante una ricerca tra le pagine in Google+. E’ possibile modificarlo anche in un secondo tempo!
  • Sito web: inserisci l’url del sito web relativo al prodotto (è facoltativo)
  • Categoria: scegli la categoria appropriata, puoi selezionare una categoria più precisa rispetto a quella che hai selezionato a sinistra.
  • Visibilità: scegli a chi mostrare i contenuti della pagina, a chiunque, ai maggiorenni …

Clicca sul box di Accetto i termini ecc ecc, e poi clicca sul pulsante Crea!
Hai appena creato la tua nuova pagina su Google+! Ora ottimizzala aggiungendo più informazioni possibili e comincia a riempirla di ottimi contenuti e … stalle dietro! Una pagina vuota o non curata, non ha senso di esistere!

Per gestire la pagina appena creata devi cliccare su Una pagina che si trova a fianco dell’immagine del tuo profilo, qui selezioni la pagina desiderata e da questo momento navigherai come Pagina, non più come Te stesso. Ogni commento, post e notifica verrà inviato col nome della pagina.

google plus, diventare una paginaUna funzione interessante che ha introdotto Google (al momento è attiva solo per poche pagine e in google.com) è Direct Connect, che permette direttamente dal motore di ricerca di accedere alla pagina Google+ di un blog o brand … come?
Semplicemente digitando il carattere “+” prima del nome della pagina, geniale no?
Un ultima cosa, non dimenticarti di aggiungermi su Google+.


VUOI CREARE IL TUO SITO O BLOG WORDPRESS?

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

HOSTING

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

Hosting

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

GRAFICA

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

Grafica

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

GESTIONE

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

Gestione

EMAIL NEWSLETTER

Vuoi ricevere i miei ultimi articoli
comodamente nella tua email? È gratis!
Ben 3552 persone lo stanno già facendo!
Anonimo
   
con le dita sempre in costante, frenetico movimento sulla tastiera… vengo spesso trascinato e catturato “in rete” per colpa delle mille idee che mi girano per la testa (prima o poi troverò quella giusta)… dal futuro incerto (nonostante una laurea, e chi non lo è?..siamo in tanti!) .. credo fortemente nella condivisione della conoscenza!

Al momento non è possibile commentare questo articolo...

Seguimi

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13591+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13591+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.
Unisciti agli oltre 10999 lettori
che seguono questo blog
3152
982
2251
4614