Utilizzando questo sito accetti il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Come inserire il pulsante google +1 e perchè è importante

Come inserire il pulsante google +1 e perchè è importante
Il pulsante Google +1 permette di votare positivamente un articolo o un blog, seguendo la logica del Mi Piace di Facebook. Quindi il numero di +1 che ha un sito o un post influisce sul posizionamento nella serp di google? La risposta è ovvia: CERTAMENTE!
Questo serve, secondo quanto dice google, per avere una serp il più possibile attinente alla ricerca dell’utente e dei consigli degli amici dell’utente stesso per soddisfarlo sempre e comunque. La ricerca stà andando sempre di più verso una social search.
Tutti i +1 verranno visualizzati nel proprio profilo di Google, sotto la scheda … +1.
Detto ciò, appare evidente che l’integrazione del pulsante sul proprio blog è fondamentale!
Vediamo i pochi e semplici passi per inserire il pulsante +1 con e senza plugin:


Inserire pulsante +1 senza plugin

  1. Vai alla pagina del pulsante +1.
  2. Seleziona la dimensione desiderata, io consiglio la dimensione Medio (20px) in quanto è la stessa dimensione che hanno il pulsante Mi Piace di Facebook e Tweet di Twitter.
  3. Seleziona la lingua.
  4. Clicca su Opzioni avanzate e assicurati che il conteggio sia attivo (la check box Includi conteggio deve essere flaggata).
    Se vuoi che il pulsante linki ad una determinata pagina, aggiungi l’url nel campo URL di destinazione del +1, altrimenti il pulsante punterà sempre alla pagina dove viene caricato (che solitamente è ciò che l’utente vuole).
  5. Ora copia le prime due righe del codice che ti viene fornito, apri in una nuova scheda (o finestra) il pannello di amministrazione del tuo blog. Dopodichè vai su Aspetto > Editor > header.php . Qui incolla il codice prima della chiusura del tag </head>.
    Ora copia le altre due righe del codice fornito da Google ed incollalo nel punto in cui vuoi far apparire il pulsante, solitamente nel file Aspetto > Editor > single.php (oppure loop.php se presente), se vuoi che il pulsante appaia nel post. Se vuoi che appaia al termine del post dovrai capire come si chiama il <div> dove viene mostrato il post, e poi aggiungere il codice prima della chiusura di questo div. Nel mio caso il div è <div id=”entry-content”>.

Et voilà, il pulsante è stato inserito.

Inserire pulsante +1 tramite plugin

Appena il pulsante +1 è stato offerto al pubblico, sono subito nati dei plugin dedicati alla sua implementazione semplificando la vita ai meno esperti (ma anche agli esperti).
Un plugin che svolge solamente questa funzione e che consiglio è Google +1 Button. Ovviamente il pulsante che verrà aggiunto al tuo blog, possiede le stesse opzioni di quello fornito direttamente da Google.
Inoltre anche i normali plugin social (quelli che permettono di inserire un’infinità di pulsanti, come il plugin AddThis) hanno aggiornato la loro versione includendo il pulsante +1.

Dove vedere le statistiche

Chiaramente dagli Strumenti per i Webmaster che lo stesso Google ha messo a disposizione gratuitamente ai webmaster da ormai parecchi anni. Ogni buon webmaster, ma anche chi è alle prime armi, deve gestire il proprio blog utilizzando anche questo strumento!
Nella colonna di sinistra, è apparso magicamente l’opzione Metriche +1, vai a darci un’occhiata :)
Vengono mostrate alcune informazioni interessanti come:

  • nuovi +1 associati ad un’url
  • l’influenza della ricerca: numero di impressioni, CTR e click derivanti dalla serp
  • da che zona provengono i click +1 (solo se il sito ha un buon numero di utenti univoci che abbia cliccato sul +1)
  • età e sesso di chi clicca (solo se il sito ha un buon numero di utenti univoci che abbia cliccato sul +1)

Cosa ci racconta Google

“I contenuti consigliati da amici e conoscenti sono spesso più pertinenti dei contenuti di sconosciuti. Ad
esempio, la recensione di un film scritta da un esperto è utile, ma la recensione di un amico con i tuoi stessi
gusti potrebbe essere migliore. Per questo motivo, gli elementi per cui amici e contatti hanno fatto click su +1 possono essere utili a Google per stabilire la pertinenza della tua pagina alla query di un utente. Questo è soltanto uno dei tanti segnali che Google potrebbe utilizzare per stabilire la pertinenza e il
posizionamento di una pagina, e ci adoperiamo costantemente per regolare e perfezionare il nostro
algoritmo al fine di migliorare la qualità generale della ricerca.”
A volte può tornare comodo ma altre volte sicuramente no, mettiamo il caso che il mio amico scriva la recensione del film e che non ne capisca molto di cinema? Stai a vedere che in prima posizione mi compare una cosa non utile…

Ho il piacere di segnalarti una guida al pulsante +1 di Google ben fatta e approfondita di Marco Cameriero, dove puoi capire meglio il funzionamento del pulsante e con alcuni piccoli hack che si possono fare per personalizzare al massimo il rapporto con l’utente.

All’inizio del post avevo sottolineato che il pulsante +1 serve, secondo quanto dice google, per avere una serp il più possibile attinente alla ricerca dell’utente e quindi per soddisfarlo sempre e comunque.
Ma cosa ne penso io? A mio modo di vedere, il pulsante viene utilizzato certamente con questo scopo, ma ha anche un secondo fine non da poco… tentare di rallentare la crescita e lo strapotere di Facebook per quanto riguarda la sfera Social della rete! Tant’è vero che anche Google ha creato un proprio social network, Google +. La domanda che mi sorge spontanea è, che bisogno ha Google di aprire un nuovo social network quando ce n’è già uno che funziona alla grande?


VUOI CREARE IL TUO SITO O BLOG WORDPRESS?

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

HOSTING

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

Hosting

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

GRAFICA

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

Grafica

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

GESTIONE

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

Gestione

EMAIL NEWSLETTER

Vuoi ricevere i miei ultimi articoli
comodamente nella tua email? È gratis!
Ben 3552 persone lo stanno già facendo!
Anonimo
   
con le dita sempre in costante, frenetico movimento sulla tastiera… vengo spesso trascinato e catturato “in rete” per colpa delle mille idee che mi girano per la testa (prima o poi troverò quella giusta)… dal futuro incerto (nonostante una laurea, e chi non lo è?..siamo in tanti!) .. credo fortemente nella condivisione della conoscenza!
5 Commenti
  • video poker online

    ho una domanda: aiuto un amico su un sito, ma se volessi vedere acnhe io le informazioni su strumenti per webmaster posso registrare il sito anche io senza problemi?

    • Roberto

      Sì, devi poi poter verificare che hai i permessi di gestire il blog (tipo inserire un codice), nessun problema. Ma ovviamente il proprietario del blog deve sapere di questa cosa.

  • video poker online

    il codice me lo deve dare lui? scusa, ma non sono espertissimo

    • Roberto

      No, devi inserire normalmente nel tuo webmaster tools il sito, e Google ti fornirà il codice di controllo (o potrai scegliere un altro metodo di verifica)

  • video poker online

    perfetto grazie sei un grande!!!

Seguimi

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13591+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13591+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.
Unisciti agli oltre 10999 lettori
che seguono questo blog
3152
982
2251
4614