Utilizzando questo sito accetti il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Disabilitare gli aggiornamenti automatici in WordPress dalla 3.7

Disabilitare gli aggiornamenti automatici in WordPress dalla 3.7


Dalla versione 3.7 di WordPress è stata aggiunta una funzionalità davvero interessante ma che può risultare indesiderata: l’aggiornamento automatico.

In poche parole, il blog si aggiorna in background, senza bisogno di dover premere il classico pulsantino azzurro e dover tremare come una foglia ogni volta. Non ci si accorgerà di niente.

Ma se non volessi aggiornare per qualsiasi motivo?

Beh, basta inserire un comando nel file wp-config.php che si trova nella root dell’installazione di WordPress (dove c’è la cartella wp-content per intenderci).

Per prima cosa fai una copia (di backup) del file wp-config.php, poi aggiungi (ad esempio alla fine) questa riga:

define( 'AUTOMATIC_UPDATER_DISABLED', true );

Salva e ricarica online il file, sovrascrivendo il precedente.

Da oggi il tuo amato blog/sito non si aggiornerà più da solo, ma rispetterà la tua volontà… Sempre meglio avere un buon controllo su questo genere di cose!

In alternativa puoi anche usare un filtro da aggiungere al file functions.php:

add_filter( 'automatic_updater_disabled', '__return_true' );

In realtà c’è di più…

In realtà, i codici forniti sopra bloccano l’intero sistema di auto aggiornamento, non solo quello relativo al core di WordPress (la versione, per capirci). Quindi, se devi bloccare solamente l’auto aggiornamento della versione, allora aggiungi solo questo codice nel file wp-config.php:

define( 'WP_AUTO_UPDATE_CORE', false );

In questo modo WordPress non si aggiornerà automaticamente alla nuova versione, ma il resto (aggiornamenti per language pack, plugin e temi) continueranno a funzionare.

Ultimo, ma non per importanza, potresti decidere di voler aggiornare automaticamente WordPress nel caso in cui la versione sia “minore” (x.y.z a x.y.z+1). In questo caso, aggiungi questo codice:

define( 'WP_AUTO_UPDATE_CORE', 'minor' );

Approfondimenti

Ci sono anche molte altre impostazioni da configurare (plugin, temi, email…), per questo ti consiglio di leggere la pagina del codex, davvero molto interessante (come al solito).

In più, ti consiglio di leggere:

Ora dovresti essere più sereno :)


VUOI CREARE IL TUO SITO O BLOG WORDPRESS?

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

HOSTING

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

Hosting

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

GRAFICA

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

Grafica

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

GESTIONE

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

Gestione

EMAIL NEWSLETTER

Vuoi ricevere i miei ultimi articoli
comodamente nella tua email? È gratis!
Ben 3552 persone lo stanno già facendo!
Anonimo
   
con le dita sempre in costante, frenetico movimento sulla tastiera… vengo spesso trascinato e catturato “in rete” per colpa delle mille idee che mi girano per la testa (prima o poi troverò quella giusta)… dal futuro incerto (nonostante una laurea, e chi non lo è?..siamo in tanti!) .. credo fortemente nella condivisione della conoscenza!
6 Commenti
  • Alessandra

    Ciao Roberto, intanto volevo farti i complimenti per i consigli e le informazioni che dai su wordpress. Io non so niente di programmazione, seo e quant’altro però, con assoluta incoscienza, ho aperto un blog sui libri e la lettura (la colpa è di mio fratello che mi ha detto “dai che con wordpress è facile”). Adesso sono perennemente soggetta a mal di testa feroci a forza di passare ore davanti al computer tentando di capirci qualcosa. Devo dire che molte cose sono riuscita a farle grazie soprattutto a te ma molte altre sono arabo. Ho visto che c’è questo aggiornamento da fare ma non ho ancora avuto il coraggio di affrontarlo. Sto tentando di capirci qualcosa del seo by joast però sono ancora bloccata all’inizio (non riesco a fare il google webmaster tools e il bing perchè mi devo scaricare il file html su filezilla ma è più facile fare l’algebra di mio figlio che questa roba incomprensibile). Comunque grazie ancora per i post che hai messo in rete, senza di loro non sarei riuscita a scrivere neanche un articolo. :)

    • Roberto Iacono

      Grazie a te Alessandra, continua così e vedrai che avrai molte soddisfazioni :)

  • Alessio

    Grazie di tutte le dritte che ci dai Roberto, anche questa l’ho subito implementata inserendo la riga che disabilità gli aggiornamenti automatici del solo WordPress.
    Ho però un dubbio, una volta che avrò aggiornato WordPress (di solito lo faccio manualmente dato che non so come mai l’update automatico non funziona mai e restituisce un errore) questa modifica andrà persa e dovrò reimmetterla? Se si non ci sarebbe un modo per rendere stabile l’inibizione all’update automatico del solo Wordpres?

    • Roberto Iacono

      Se hai modificato il file wp-config.php e non lo sovrascrivi al prossimo aggiornamento (solitamente non si fa), non dovrai più effettuare questa operazione. Un saluto Alessio e grazie :)

  • Alessandra

    Ciao Roberto, ti disturbo per un problema che non riesco a risolvere. Ho scaricato l’aggiornamento di WordPress e non so se dipenda da questo ma non riesco più, dalla home page, a passare alla pagina successiva. Io avevo installato “pagenavi automatic page number” e premendo sulla pagina numero due, tre, ecc. si apre una pagina totalmente bianca. Ho provato a disinstallare il plugin ma non è cambiato niente. Non so se può dipendere dai permalink perchè ho cambiato l’impostazione e poi su migration ho aggiunto il nome della vecchia impostazione. Ho anche visto che in google webmaster tools mi da che ho delle meta descrizioni duplicate e dei tag duplicati e in google page speed mi sono usciti questi due errori “La tua pagina presenta 1 risorse script e 1 risorse CSS di blocco. Ciò causa un ritardo nella visualizzazione della pagina” e “La corretta formattazione e compressione delle immagini può far risparmiare parecchi byte di dati” ma io per le immagini ho wp smush.it. Insomma è tutto un casino. Non ci capisco niente. Se mando un messaggio all’assistenza di Aruba che mi possano dire qual’è il problema? Io ho preso un pacchetto completo con loro. Se cambio il tema perchè ne ho uno di base di quelli trovati su wordpress gratis le cose secondo te possono migliorare?

    • Roberto Iacono

      Ciao Alessandra,
      prova ad aggiornare i permalink

Seguimi

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13591+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13591+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.
Unisciti agli oltre 10999 lettori
che seguono questo blog
3152
982
2251
4614