Utilizzando questo sito accetti il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Impostare immagine, titolo e descrizione dell’anteprima in Google Plus Snippet

 


Impostare immagine, titolo e descrizione dell'anteprima in Google Plus SnippetQuando clicchi sul pulsante Google +1 accadono due cose principali: il post viene aggiunto tra i +1 nel tuo profilo, e hai la possibilità di condividere immediatamente su Google+, con le cerchie desiderate, il post stesso. L’articolo verrà visualizzato con una “anteprima”, detta +Snippet (ma il + lo mettono da tutte le parti?), che invoglierà o meno l’utente ad andare a leggere il post! Il +Snippet è composto dall’immagine, il titolo e la descrizione dell’articolo, più descrittivi e accattivanti sono queste informazioni, e più probabilità hai che l’utente vada a leggere il post! Se anche l’occhio vuole la sua parte, te gliela darai!
Google mette a disposizione i codici per impostare immagine, titolo e descrizione del +Snippet in Google Plus, uno strumento davvero potente!
Per capire bene cosa accade quando si preme il pulsante Google +1 guarda questo video:

Google utilizza vari tipi di markup (sono dei codici da inserire nell’html del post) per impostare +Snippet, e vengono tenuti in considerazione nel seguente ordine:

  1. Schema.org
  2. Open Graph Protocol
  3. Title e Description
  4. Google+ imposta tutto in automatico

Quindi se manca il markup di Schema.org e sul tuo blog hai l’Open Graph Protocol, pesca i valori dalle informazioni passate tramite il codice Open Graph, e così via…

Schema.org

E’ il metodo preferito da Google, ma non è detto che sia il più semplice da implementare!
Ecco come impostare l’immagine, il titolo e la descrizione di un post:

<body itemscope itemtype="http://schema.org/Article">
<h1 itemprop="name">Titolo del post</h1>
<img itemprop="image" src="immagine-di-anteprima.jpg" />
<p itemprop="description">Descrizione dell'articolo.</p>
</body>

Se usi WordPress, l’automatizzazione è complicata, nel senso che il body e l’h1 riesci ad impostarli in automatico (nell’header.php e nel loop.php o single.php), mentre per l’immagine e la descrizione non si riesce a farlo in automatico (fatemi sapere se qualcuno è riuscito nell’impresa), quindi devi specificarlo in ogni post, non è molto comodo così.
Attualmente, di tutti i plugin WordPress che inseriscono in automatico il pulsante +1, non ne ho trovato nessuno che implementi il markup Schema.org.
Inoltre se si specifica a livello di body il markup di pagina (come in questo caso), si può avere un conflitto con i markup successivi (è un piccolo bug che penso verrà risolto a breve).
Suggerisco di non utilizzare il markup Schema.org, ma l’Open Graph.

Open Graph Protocol

E’ il protocollo utilizzato da Facebook&Co, assegna alla pagina delle proprietà per l’immagine, il titolo e la descrizione, tramite questi codici da inserire prima della chiusura del </head>:

<meta property="og:title" content="Titolo del post"/>
<meta property="og:image" content="Immagine di anteprima"/>
<meta property="og:description" content="Descrizione del post"/>

In WordPress è possibile automatizzare il tutto grazie al plugin Facebook Open Graph Meta, come spiego in Inserire Open Graph in WordPress.
L’unica pecca/bug che ho riscontrato è che la descrizione che viene mostrata nello snippet non è la stessa che gli imposti tramite Open Graph, ma preleva le prime due o tre righe del post.
Consiglio questo metodo per impostare lo Snippet
.

 Title e Description

Si utilizza il classico codice html, già compreso di default in (quasi) tutti i temi WordPress.
Devi inserire queste due righe di codice prima della chiusura dell’</head> nel codice html:

<meta name="title" content="Titolo del post" />
<meta name="description" content="Descrizione del post" />

Per specificare l’immagine inserisci sempre prima della chiusura dell’</head>:

<link rel="image_src" href="url-immagine.jpg" />

Se usi WordPress, ho scritto un articolo per impostare queta immagine in automatico.

Google+ imposta tutto in automatico

Se non hai nessuno dei markup precedenti, per prima cosa implementane almeno uno!
Ad ogni modo, senza nessun markup, Google+ imposterà automaticamente l’immagine, il titolo e la descrizione del post, ma qui non hai alcun controllo sulla qualità del rsultato!

 

Per ricevere e testare in anteprima le ultime novità del pulsante +1, iscriviti al gruppo ufficiale Platform Preview group.
Un’ultima osservazione: capita che dopo aver inserito o aggiornato i markup, premendo sul pulsante +1, l’anteprima dell’articolo nella pagina +1 del tuo profilo possa essere diversa dallo snippet, problema che si risolverà nel giro di qualche giorno, quando Google cancellerà la cache.
Concludendo, per vedere in azione quanto ho descritto nel post e per capire le sue potenzialità, condividi questo post su Google+ tramite il pulsante +1 qui sotto!


VUOI CREARE IL TUO SITO O BLOG WORDPRESS?

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

HOSTING

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

Hosting

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

GRAFICA

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

Grafica

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

GESTIONE

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

Gestione

EMAIL NEWSLETTER

Vuoi ricevere i miei ultimi articoli
comodamente nella tua email? È gratis!
Ben 3552 persone lo stanno già facendo!
Anonimo
   
con le dita sempre in costante, frenetico movimento sulla tastiera… vengo spesso trascinato e catturato “in rete” per colpa delle mille idee che mi girano per la testa (prima o poi troverò quella giusta)… dal futuro incerto (nonostante una laurea, e chi non lo è?..siamo in tanti!) .. credo fortemente nella condivisione della conoscenza!
9 Commenti
  • stefano

    Ciao Roberto,
    ti ringrazio per l’ottima guida e per la completezza.
    Confermo in pieno ciò che dici. Magari sarò banale e ripetitivo, ma confermo che con il plugin Facebook open graph si risolve il problema dei metadati sia per facebook che per google+ (non ditelo a marck :p ) insieme

    La lotta con google è stata annullata due giorni dopo :)

    • Roberto

      Ottimo :)

  • Lorenzo

    Ciao,
    ma nel caso avessi più bottoni +1 nella stessa pagina e volessi specificare per ognuno quei parametri differenti? pensi sia possibile?

    Lorenzo

    • Roberto Iacono

      Ciao Lorenzo,
      non credo si possa fare, perchè il codice “meta” dovrebbe essere solo uno.
      Quindi tutti i pulsanti prenderebbero le stesse informazioni.

  • Lorenzo

    Grazie Roberto.
    Temo che dovrò cambiare impostazione.

    Grazie ancora.

    Lorenzo

  • vivi

    Ciao, io da qualche giorno, senza aver toccato nulla non ho più l’anteprima delle immagini quando condivido il mio post con google+. Come posso ripristinarla per tutti i post? Grazie

    • Roberto Iacono

      Controlla il codice sorgente della pagina, se c’è il codice open graph (tipo “og:”)

  • Michele

    Ciao,
    anch’io da alcuni giorni non riesco più a far alimentare in automatico la descrizione dello snippet+. Credo sia un problema che stanno riscontrando in tanti, ma non trovo la soluzione. Nella pagina ci sono sia i tag og:, sia microdati schema.org… ma null
    Se trovate una soluzione, mi avvisate?
    Grazie
    Mik

    • Roberto Iacono

      Cavoli, lo fa anche a me… evidentemente da quando hanno aggiornato G+… ora cerco

Seguimi

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13584+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13584+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.
Unisciti agli oltre 10999 lettori
che seguono questo blog
3152
982
2251
4614