Utilizzando questo sito accetti il nostro uso dei cookie. Approfondisci

I migliori 5 plugin per gestire i banner pubblicitari in WordPress

I migliori 5 plugin per gestire i banner pubblicitari in WordPress


Stai pensando di monetizzare il blog che porti avanti con tanto amore e con tanta passione? Non hai voglia di inserire nessun codice a mano o semplicemente vuoi uno strumento più solido per gestire una campagna pubblicitaria? Ecco i migliori plugin per inserire e gestire i banner pubblicitari in WordPress. Ho volontariamente escluso plugin che offrono le stesse funzioni di altri (ma che a mio parere sono peggiori) e quelli per gestire pubblicità esterne come BuySellAds.

Ad Injection

ad-injection opzioni

Permette un’ottima personalizzazione, davvero molto approfondita ma non così immediata. Tramite semplici clic è possibile mostrare i banner solo nella homepage, negli articoli, nelle pagine, negli archivi, nella pagina 404 e nella pagina di ricerca, oppure si può scegliere di mostrarli in maniera combinata. Ad esempio è possibile mostrare i banner prima del contenuto solo per gli articoli, ed i banner nel widget per la homepage e per le pagine.

Ottima la presenza del test mode, che permette di visualizzare i banner solamente all’amministratore, così da fare tutti i test che si vogliono senza mostrarli ai lettori.

È possibile mostrare i banner anche in base alla data di pubblicazione della pagina/articolo, ovvero puoi decidere di mostrarli se la pagina/articolo è stata/o pubblicata/o più di X giorni fa.

Il widget è davvero formidabile. Offre una personalizzazione avanzata e permette di escludere il banner in base alla categoria, autore, tag, id dell’articolo e al tipo di pagina. C’è la possibilità di modificare lo stile (quindi con codice css) e si può far ruotare i banner nel caso di banner multipli.

Inserisce automaticamente i banner sopra, in mezzo e sotto il contenuto, nella sidebar grazie al widget e nel footer, anche in base alla lunghezza complessiva del contenuto. Se non va bene la posizione automatica, è possibile utilizzare la funzione php.

Nel codice dei banner, viene permesso anche l’esecuzione del codice php.

Infine permette di bloccare la visualizzazione dei banner in base all’indirizzo IP e agli user-agent.

Non ho notato nessun tracciamento dei clic né delle visualizzazioni, quindi è difficile calcolare il CTR del banner stesso, rendendo ancora più complesso analizzare il risultato di eventuali split test.

Probabilmente è il plugin più completo e personalizzabile per la gestione degli spazi pubblicitari, ma non è così immediato da utilizzare.

Pagina del plugin

Easy AdSense

easy-adsense

Per semplificarti la vita, ecco un plugin semplice e basilare che permette di inserire dei banner pubblicitari (non per forza AdSense) nelle sezioni classiche del blog, senza dover capire niente di programmazione e codici.

Non supporta più di un banner per ogni singolo blocco (o meglio, non puoi farli ruotare ma puoi inserire quanti banner vuoi), ma se devi utilizzare AdSense o banner fissi, va più che bene.

Permette di inserire i banner prima, al centro e dopo il contenuto, selezionando/escludendo la tipologia di pagina (homepage, articoli, autore, archivi, con opzioni di allineamento (sinistra, centro, destra) e di stile.

Il plugin offre anche un widget dove è possibile inserire sempre un solo banner.

Siccome Easy AdSense nasce per gestire al meglio i banner AdSense, è predisposto per inserire un insieme di link attraverso un widget (nella sidebar) e la casella di ricerca by Google.

Ah, ovviamente è un plugin proprio minimal, non fornisce né impressioni né clic :)

Plugin adatto a chi vuole gestire solo un banner per blocco ed inserirlo nelle posizioni strategiche del blog senza il minimo sforzo.

Pagina del plugin

WP Bannerize

wp-bannerize

È il plugin che attualmente utilizzo per gestire i banner sul mio blog.

Per prima cosa traccia (è opzionale) il numero di impressioni di ciascun banner ed il relativo numero di clic, mostrando immediatamente il CTR così da capire se un banner “funziona” o meno.

Ciascun banner viene assegnato ad un gruppo, così da rendere più organizzato tutto il lavoro. Ad esempio, io ho creato un gruppo per i banner 300×250 ed uno per i banner 728×90. È possibile assegnare anche una data e ora di scadenza, e un numero massimo di impressioni che può fare.

wp-bannerize opzioni

Purtroppo non inserisce automaticamente i banner all’interno del blog (salvo nella sidebar), ma fornisce la funzione php e lo shortcode per mostrare un gruppo ben preciso di banner (o qualunque gruppo). Questo codice lo dovrai inserire te a mano all’interno dei file del tema.

Offre il widget per mostrare i banner nella sidebar dove è possibile decidere quale gruppo di banner mostrare, se mostrarli in maniera casuale, quanti banner per ciascun gruppo e le categorie in cui si vuole mostrare il widget.

Semplice ed intuitivo il pannello di amministrazione degli annunci:

wp-bannerize gestione annunci

È possibile spostare a piacimento i banner (su o giù), attivarli (verde) e disattivarli (rosso) e vedere anche la data e ora di scadenza del banner e se è ancora attivo. Ah, dimenticavo, per ogni banner viene mostrata l’anteprima!

Il plugin gestisce sia immagini caricate dal computer o prelevate dal media di WordPress, che codice HTML come può essere per AdSense, Zanox, TradeDoubler ecc.

Non è prevista la possibilità di scegliere se mostrarlo in homepage, articoli, pagine (dovrai inserire te il codice nei file del tema corretti).

Ottimo plugin per chi vuole mostrare i banner in posizioni strategiche particolari del blog, avendo un pieno controllo della visualizzazione e delle statistiche di base.

Pagina del plugin

AdRotate

adrotate

Gestisce in banner in maniera ordinata, dividendoli in Gruppi e Blocchi.

Permette di tracciare i clic e le impressioni sia totali che del giorno attuale, così da mostrare immediatamente il CTR e quindi se il banner funziona o meno. Inoltre è possibile limitare la durata di ciascun banner sia in base ad una data e orario di scadenza, che in base al numero di impressioni.

Si possono selezionare i permessi degli utenti, così che anche gli utenti Editore/Autore possano gestire i banner.

Viene fornito sia il codice php che lo shortcode per mostrare il banner, così da poter essere inserito in qualsiasi parte del blog. Purtroppo, non viene inserito automaticamente prima, in mezzo, dopo il contenuto, ma bisogna modificare a mano il codice del tema. L’inserimento automatico è previsto solo nella sidebar tramite widget.

Esclude anche gli user-agent come Googlebot e Alexa e mette a disposizione una sezione per ottimizzare/ripulire il database.

Ottima la versione PRO a pagamento, che fornisce molte funzionalità aggiuntive. Interessante la notifica che ti arriva per mail una volta al giorno nel caso in cui ci siano dei problemi con i banner. Con questa versione è possibile tracciare i clic e le impressioni anche degli utenti che sono loggati (comodo per blog che permettono l’iscrizione degli utenti).

Viene aggiunta anche la possibilità di moderare i banner che vengono aggiunti dagli utenti del blog.

La versione PRO offre questa grandiosa funzionalità: fornisce un ottimo report grafico, così da capire quando i banner funzionano e come si comportano dopo eventuali modifiche, per ottimizzare il risultato e quindi, guadagnare di più :)

AdRotate grafico

Pagina del plugin

WP125

ads-125x125

Uno dei migliori plugin per gestire solamente i banner 125×125. È possibile selezionare se mostrare gli annunci su una o due colonne, il numero degli spazi pubblicitari da mostrare, il banner predefinito (in assenza del banner pubblicitario, del tipo: vuoi inserire la tua pubblicità qui?), il link dell’eventuale pagina di vendita e l’email dove si verrà avvisati per gli annunci in scadenza.Per ogni banner infatti è possibile impostare una data di scadenza, al termine della quale, si disattiverà in automatico.

wp125 opzioni

Viene conteggiato anche il numero di clic, ma senza mostrare il numero delle impressioni del banner, peccato, niente CTR :(.

I banner sono mostrati unicamente in sidebar grazie al widget del plugin.

Plugin semplice ed adatto a tutti quelli che vogliono gestire unicamente i banner 125×125.

Pagina del plugin

Performance

Così per curiosità, ti mostro anche le performance dei plugin, estratte con il plugin P3, in assenza di altri plugin ed in assenza di traffico (ho provato tutto in locale):

runtime

Come puoi vedere, il plugin più pesante è Ad Injection (ma è anche il più completo), mentre il più leggero è Easy Adsense. A te la scelta :)

Conclusioni

Ognuno ha delle proprie esigenze, chi vuole gestire 1000 banner in rotazione e chi si accontenta di avere solo AdSense. Sicuramente ci sono mille altri plugin per gestire i banner pubblicitari, ma in questo articolo ti ho mostrato solo quelli che ritengo il top in base alle funzionalità fornite.

Io sono più da plugin semplici ma funzionali, e che mi diano un pieno controllo e le statistiche, per questo ho scelto di utilizzare WP-Bannerize, te invece?

Quale plugin inseriresti nella lista dei migliori plugin per WordPress?

Hai dei plugin da consigliare agli altri lettori? Scrivili nei commenti qui sotto.


VUOI CREARE IL TUO SITO O BLOG WORDPRESS?

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

HOSTING

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

Hosting

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

GRAFICA

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

Grafica

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

GESTIONE

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

Gestione

EMAIL NEWSLETTER

Vuoi ricevere i miei ultimi articoli
comodamente nella tua email? È gratis!
Ben 3552 persone lo stanno già facendo!
Anonimo
   
con le dita sempre in costante, frenetico movimento sulla tastiera… vengo spesso trascinato e catturato “in rete” per colpa delle mille idee che mi girano per la testa (prima o poi troverò quella giusta)… dal futuro incerto (nonostante una laurea, e chi non lo è?..siamo in tanti!) .. credo fortemente nella condivisione della conoscenza!
39 Commenti
  • Sandra

    Ciao Roberto, vorrei capire una cosa .. .. leggendo le decine di guide sparse su internet, leggo che non è consigliabile installare troppi plugin, questo perchè il sito ne perde in velocità.

    Ma per troppi, cosa si intende? Tradotto in numeri? Io attualmente uso una decina di plugin che per altro non sono sempre attivi (vedi Wp Database backup,WordPress Backup to Dropbox )

    Oltretutto mi trovo a dover fare i conti ( come te) con delle immagini nella homepage che rallentano tantissimo la mia pagina (sto infatti leggendo i tuoi articoli su come fai ad alleggerire :) )
    Aspetto tue info e grazie per gli articoli interessantissimi che posti.

    • Roberto Iacono

      Ciao Sandra,
      non c’è un numero ben preciso, già 15-20 potrebbero bastare :)
      Leggi questo articolo: http://www.robertoiacono.it/plugin-rallentano-wordpress-cosa-fare/

  • Rocco Grasso

    Ciao Roberto! Come hai fatto ad inserire il banner pubblicitario tra gli articoli? Cosa hai modificato? Ho provato con un plugin ma non mi mette nulla! Grazie mille!

  • Andrea Barghigiani

    Ottimi suggerimenti in questo articolo Roberto!

    Nonostante sia il più pesante, le mie preferenze vanno al plugin Ad Injection, le possibilità di personalizzazione che offre sono quasi infinite, l’unica cosa che gli manca è la possibilità di creare dei popup!

    Io lo trovo molto utile anche per inserire dei banner personalizzati, grafici o HTML5 che siano, in questo modo potrai aumentare il proprio brand e l’interesse verso i tuoi prodotti (senza far scappare il visitatore su altre pagine per pochi centesimi…).

    Continua così!

  • marco

    Ciao roberto che plugin hai utilizzato per inserire i box con articoli recenti e ti consiglio di leggere che hai sulla tua barra dei widget?
    Altra domanda
    Ho creato una categoria e l’ho messa come un pulsante del menu, quando però ci clicco compaiono i post che dovrebbero esserci ma senza immagine d’anteprima. Come posso risolvere il problema? consigli?

    Comunque complimenti bel sito ci sono ottimi post che mi hanno aiutato ,molto

    • Roberto Iacono

      Ciao Marco,
      leggi http://www.robertoiacono.it/articoli-recenti-immagine-anteprima-wordpress-senza-plugin/

      e questo per la seconda domanda: http://www.robertoiacono.it/inserire-limmagine-anteprima-articolo-homepage-wordpress/

  • Matteo

    Ciao Roberto, sto provando AD injection per il mio sito, ma non riesco a capire come inserire le immagini nel codice da loro proposto.
    Tu hai qualche idea?
    grazie !!

    • Roberto Iacono

      Con il semplice tag HTML: <img src=”…”>

      • Matteo

        Che vergogna ….

        Grazie dell’aiuto ( e della compassione! )

        Ciao

  • Diego Gavini

    Ciao, innanzitutto complimentoni per il tuo blog, l’ho scoperto ieri navigando alla ricerca di informazioni. Ti premetto che quello che sto per chiederti non è molto attinente con il post che hai scritto, ma non sapevo bene come altro “contattarti”.
    Non so se mi puoi dare una mano, oppure no, cmq ti ringrazio anticipatamente…:)
    Allora, io ho un blog su wordpress.com di cui ho acquistato il dominio (altra premessa necessaria: non sono un grande esperto informatico, anzi….). Sto provando a metterci della pubblicità e ho seguito il tuo suggerimento, su un altro post, per utilizzare google adsense. Mi sono registrato e poi creato il codice html da incollare su una pagina del blog..ho seguito tutte le istruzioni, ma nn ci riesco!! se inserisco il codice sull’editor del testo me lo cancella!
    Puoi darmi una mano a risolvere il dilemma?!?
    Grazie mille,
    Diego

    • Roberto Iacono

      Ciao Diego, non puoi inserire della pubblicità esterna su WP.com, leggi http://www.robertoiacono.it/trasferire-blog-wordpress-com-wordpress-org/

      • Diego Gavini

        Ciao Roberto, grazie per la risposta. Temevo fosse questa…in queste ultime ore ho navigato parecchio e mi è sembrato però di capire che si può fare con WordAds, o anche questa piattaforma è solo per wordpress.org?
        Ti ringrazio per la pazienza…:)

        • Roberto Iacono

          Esatto, WordAds è quella giusta per te :)

  • Giuseppe

    Gentile Roberto

    Io utilizzo Ad injection e devo dire che mi ci trovo bene. Leggendo questo articolo, però, ho notato con piacere che il plugin Wp Bannerize contiene la funzione che traccia i click e le impression. Mi piacerebbe utiizzarlo, ma la cosa che mi frena è il fatto che questo plugin non implementa la funzione automatica che inserisce i banner sotto il titolo del post e a fine articolo. La mia domanda è questa; come faccio a farlo? Ho capito che devo inserire il codice nel template, ma non so dove.

    Grazie

    • Roberto Iacono

      Nel file single.php (prima e dopo the_content )

  • Simone

    Sto provando WP_Bannerize e devo dire che come plugin gratuito non è niente male.
    Gli mancherebbe una visualizzazione delle statistiche un po’ più evoluta, almeno per una determinata data.
    La cosa che mi capita è che inserendo 3 banner nella pagina:
    – uno nell’header tramite funzione php
    – uno nel contenuto del post tramite funzione php
    – uno nella spalla destra con widget
    Il tracciamento delle impressions per 2 di questi banner mi risulta duplicato. Ovvero ad ogni visualizzazione di pagina, viene incrementato di 2 unità invece che di 1 solamente.
    Il terzo banner invece viene incrementato correttamente solo di una unità.
    Se tolgo il banner nell’header, sembra che i 2 banner rimanenti vengano conteggiati invece correttamente con 1 impression ciascuno.

    E’ capitato/capita anche a te?

    Grazie

    • Roberto Iacono

      Non ho mai verificato (nè mi sono mai posto il problema), magari viene caricato due volte il codice che traccia le visualizzazioni, ma non è una cosa normale. Prova a fare la segnalazione sul forum di assistenza.

  • Daniele

    Ciao, è possibile in un determinato post, evitare che venga mostrata una determinata pubblicità in sidebar? Dentro gli articoli ovviamente si, ma in altre zone del sito si può in qualche modo? Grazie

    • Roberto Iacono

      Se mostri il banner tramite php, puoi impostare dei controlli avanzati utilizzando la condizione if (del php)… ma questa soluzione non è così immediata e pulita.
      Di base, i plugin non supportano questa funzionalità, ma puoi sempre creare dei gruppi di annunci in base a dove vuoi che vengano mostrati

  • Daniele

    Peccato, il problema è che inizialmente Adsense lo usavo solo dentro i post, e quindi negli articoli dove volevo non comparisse lo escludevo. Successivamente ho messo un annuncio in sidebar e ne ho lasciato 2 nel post. Il terzo dentro al post è un’altra affiliazione. Beh Adsense mi ha contattato intimandomi di rimuovere i loro annunci da una pagina, nella quale in precedenza avevo tolto la pubblicità Adsense, ma mi ero scordato del fatto che l’avevo messo in sidebar… Morale della favola? Ho cancellato il post, che tra l’altro non portava nemmeno visite. Quindi in poche parole o si fa come dici tu (non è cosa mia) o Adsense solo dentro i post, anche perchè c’è sicuramente qualche altro articolo nella stessa situazione.

    Però è assurdo che questi plugin non offrano questa possibilità… Attualmente uso quick Adsense, prima usavo ad injection che tolsi in quanto troppo pesante, come giustamente hai scritto nell’ottimo post.

    Grazie comunque..

    • Roberto Iacono

      Se il problema sono il numero di annunci, puoi creare una variabile globale dove conti il numero di annunci adsense che inserisci nella pagina. Se supera 3, non inserisce l’annuncio… ma c’è sempre da smanettare.

  • Giacomo

    Ciao Roberto,

    Con WP Bannerize, in un unico box, si possono far alternare più banner ? Se si, come ?

    Vorrei mettere a rotazione più banner in un unico spazio.

    Grazie per l’attenzione.

    Saluti e complimentil

    • Roberto Iacono

      Basta aggiungere più banner ad uno stesso gruppo, ma non ruotano, cambiano random (se hai impostato questa opzione) ad ogni refresh della pagina.

  • Michele

    Ciao ho provato a seguire il suggerimento per inserire un banner non google adsense alla fine dei post in “easy adsense” inserendo questo codice:

    Mi esce l’immagine in fondo a tutti i post ma quando clicco sulla stessa al posto di andare nel sito di chi si fa pubblicità mi esce una rotellina che gira e non fa nulla restando nella stessa pagina.
    Ho provato anche con bannerize e mi fa la stessa cosa.
    Cosa c’è di sbagliato in quanto ho scritto? Lo stesso codice se lo metto in un widget di testo funziona correttamente.

  • Renato

    Grazie Roberto,
    sto provando WP BANNERIZE ed anche io avrei la stessa necessità di Giacomo, ossia alternare in unico spazio più banner. Ho provato a creare un gruppo di banner ma inserendo il “widget wp bannerize” sul sito vengono visualizzati in tutti i banner che fanno parte del gruppo ma non alternandosi bensì tutti insieme anche se in maniera random ad ogni refresh della pagina.

    La stessa cosa mi succede inserendo il codice negli articoli.

    Potrebbe esser un problema di template o dimentico qualcosa?

    Grazie comunque, il tuo sito è una fonte inesauribile di informazioni 😉

    Renato

    • Roberto Iacono

      I banner non scorrono, rimangono fissi e cambiano ad ogni refresh della pagina.
      Ho provato molti plugin che promettevano ciò ma non ne ho trovato nessuno che lo facesse realmente… mi dispiace ma per ora non saprei quale consigliarti.

  • Michele

    Forse sbagli la stringa da inserire per visualizzare un singolo banner alla volta.
    Quella corretta è:

    [wp_bannerize group="group01" random="1" limit="1"]

  • Renato

    .. elementare Watson 😉

    Grazie mille Michele, problema risolto…

    Renato

  • Renato

    Sempre per WP BANNERIZE.

    Scusate se approfitto di questo spazio per chiedere informazioni ma sul sito di supporto del plugin non sono riuscito a trovare la soluzione.

    Ho un template con un banner sulla testata il cui campo di configurazione accetta solo codice HTML.

    Ho visto che il tools del plugin crea solo codice php, è possibile invece inserire ad esempio il comando [wp_bannerize group="group01" random="1" limit="1"] in un contesto HTML?

    Grazie..

    Renato

    • Roberto Iacono

      Mi pare di sì, non funziona? È un classico shortcode…

  • Renato

    Purtroppo no perché il campo che controlla il banner accetta solo codice html (non php) e quindi inserendo lo shortcode mi visualizza lo stesso come testo.

    Credo sia necessario inserire lo shortcode in un contesto html. Nelle FAQ del plugin c’è la spiegazione di qualcosa del genere ma non sono riuscito a capirci niente :-(

    Questa è la faq:

    Can I customize the HTML output?

    Yes, first check the ‘Settings’ in admin area, or use a custom CSS rules. For example the default WP Bannerize output is:


    [description]

    If you use a group key named “network”, for example:


    [description]

    • Roberto Iacono

      A questo punto, o permetti al campo del tema di far funzionare il php (ma la vedo dura), oppure inserisci il codice del banner in php direttamente nel file header.php del tema (o nella posizione corretta). Potrebbe andare come soluzione?

  • Renato

    Mhhhhh.. non credo proprio di esserne capace :-)

    Comunque grazie mille… il tuo blog è veramente interessante e pieno di risorse. 😉

Seguimi

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13584+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13584+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.
Unisciti agli oltre 10999 lettori
che seguono questo blog
3152
982
2251
4614