Utilizzando questo sito accetti il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Modem Fastweb Router ADSL WiFi: quale scegliere per uso domestico

Modem Router ADSL WiFi Fastweb: quale scegliere per uso domestico


Casa nuova, linea ADSL nuova :)

Ho deciso di attivare internet senza telefono e dopo ore e ore di ricerche sono arrivato alla mia scelta finale: Fastweb Joy.

Noto con piacere che è possibile utilizzare il proprio modem senza dover spendere 3 € al mese per utilizzare quello dato in dotazione da Fastweb, così scelgo questa opzione e…

… e ora devo trovare il modem-router ADSL(2+) WiFi con un ottimo rapporto qualità/prezzo da utilizzare per Fastweb!

Quindi? Quindi ho cercato su internet le opinioni (principalmente su Amazon) e recensioni dei modelli modem-router ADSL2+ più popolari, che funzionassero per un uso domestico (non sono la NASA, mi basta poter navigare, scaricare file, guardare video in streaming… senza nessuna interruzione del servizio! Insomma, le classiche cose, senza esigenze particolari (come può essere il gaming online o la creazione di una super rete domestica)).

Da questa ricerca lunghissima, ho prodotto una lista di modem-router che puoi vedere qui sotto, e ogni prodotto è accompagnato da alcuni commenti degli utenti che ho ritenuto interessanti.

Alla fine dell’articolo descriverò le caratteristiche che dovresti valutare prima dell’acquisto.

Un consiglio? Cerca di capire cosa ti serve attualmente (e magari anche da qui a 2 anni), in base a questo, cerchi i prodotti con le relative caratteristiche, e leggi le opinioni degli utenti. Se non trovi molte opinioni, lascia stare…

PS. prima di acquistare qualsiasi prodotto, chiedi comunque al venditore se effettivamente possiede tutte le caratteristiche di cui hai bisogno, non si sa mai :)

Lista

Nella pagina ufficiale sono suggeriti i router più diffusi, vediamo un po’ (aggiornato al 06/11/13):

BELKIN SURF N300

Belkin Surf N300 Wi-Fi N Router

COMMENTI DEGLI UTENTI

Il BELKIN SURF N300 (pagina ufficiale) non è un router ADSL, bensì funziona come Access Point (AP) per estendere una rete WiFi. Quindi necessita di un altro router ADSL per poter funzionare.

Anche sul pdf del manuale del router viene specificato che deve essere presente almeno un modem/router ADSL per poter funzionare.

Per questo motivo, lo sconsiglio se si vuole acquistare solamente un semplice router. Se lo si vuole utilizzare come Hub, allora è molto affidabile con un ottimo segnale.

Se la cava anche su ampie metrature ( usato in 140 mt su due livelli copre tutto il piano in cui è collocato e circa 3/4 di quello soprastante).

Inoltre la configurazione è semplice.

Vai al BELKIN SURF N300.

DIGICOM RAW150-A02

DIGICOM RAW150-A02

COMMENTI DEGLI UTENTI

Il DIGICOM RAW150-A02 (pagina ufficiale) possiede una funzionalità davvero interessante: il pulsante di spegnimento del WiFi! Per chi non volesse essere invaso 24/24 ore dalle onde elettromagnetiche del proprio apparecchio (in ogni caso saremo circondati da quelle dei nostri vicini e da quelle di altri apparecchi) è un’ottima soluzione.

La potenza del segnale non è fortissima, da un lato è vantaggioso per la salute, dall’altro è negativo se la casa è grande o con muri spessi. In questo caso, meglio la versione con due antenne.

L’installazione risulta essere semplice.

DIGICOM RAW300-A01

DIGICOM RAW300-A01

COMMENTI DEGLI UTENTI

Il DIGICOM RAW300-A01 (pagina ufficiale) è dotato di una seconda antenna che garantisce una velocità Wireless da 300 a 1Mbps (il modello precedente garantiva da 150 a 1Mbps).

Non ho trovato nessun commento…

Vai al DIGICOM RAW300-A01.

D-LINK DSL-2640B HW version B3*

D-LINK DSL-2640B HW version B3*

* Il modem D-Link DSL-2640B HW version E1 non è compatibile con la rete FASTWEB

COMMENTI DEGLI UTENTI

Il modem D-LINK DSL-2640B HW version B3* (pagina ufficiale) è un buon router facile da configurare e piuttosto stabile. Molto apprezzata la possibilità di spegnere il router dal tasto dedicato, senza dover staccare per forza la spina.

L’antennina del modem è “pieghevole”, nel senso che la puoi anche inclinare per poter inserire ad esempio il modem su un ripiano che ha poco spazio (occhio al segnale però). Altro aspetto positivo è quello della grande leggerezza e della maneggevolezza.

Molto buona la personalizzazione tramite browser.

Prezzo sui 30-40€.

Potenza del segnale media, meglio acquistare il modello con due o tre antenne.

Consigliato a chi ne fa uso domestico senza troppe pretese (piccole reti massimo 4 pc).

D-LINK DSL-2740B

D-LINK DSL-2740B

COMMENTI DEGLI UTENTI

Il D-LINK DSL-2740B (pagina ufficiale) è un router con un buon rapporto qualità/prezzo.

Setup semplice e veloce, nella confezione è presente un dischetto con una installazione guidata che fa scegliere il proprio operatore e così setta in automatico i parametri del proprio provider. In più, è presente il forum ufficiale D-Link dove si trovano preziosissime informazioni su come settare questo modem.

Ottima la copertura anche del wifi. La portata è sufficiente a coprire i miei 100 mq, sia con smartphone che con pc.

Sul retro è presente un tastino per accendere e spegnere la funzionalità wireless, certe volte va tenuto premuto per sortire l’effetto desiderato e il settaggio viene ricordato anche se si spegne e riaccende il router.

Fantastico anche con Xbox 360 e PS3.

Il firmware presenta informazioni in “italiano” con una traduzione che sembra fatta con Google traduttore…

In coppia col modem originale Telecom ADSL, non c’è modo di farlo funzionare, o usi l’uno o usi l’altro.

Vai al D-LINK DSL-2740B.

LINKSYS X2000

LINKSYS-X2000

COMMENTI DEGLI UTENTI

Il LINKSYS X2000 (pagina ufficiale) presente su Amazon per un problema di provenienza geografica del router stesso, non funziona in Italia.

In rete ho trovato parecchi commenti di gente che ha avuto problemi con la configurazione, sia per Fastweb, che per Alice…

Vai al LINKSYS X2000.

NETGEAR DGN2200 N300

NETGEAR-DGN2200-n300COMMENTI DEGLI UTENTI

Il NETGEAR DGN2200 (pagina ufficiale) è un ottimo prodotto, semplice da configurare e da utilizzare. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

La connessione è comunque solida, ottima copertura in casa disposta su due-tre piani. Lo consiglio assolutamente a chi ha bisogno di connessione wifi stabile e veloce, da non dimenticare che è un 300n, quindi massima velocità e ampio raggio di portata.

Ottimo anche il tasto accensione/ spegnimento del WiFi sul retro.

Considerando l’utilizzo intenso (è acceso h24) il surriscaldamento è davvero minimo (consiglio di posizionarlo in verticale con il supporto fornito nella confezione). La posizione orizzontale peggiora la circolazione dell’aria all’interno, conviene tenerlo in verticale.

Facilissimo da installare, presente il sistema Push ‘N’ Connect per facilitare la configurazione della rete e la tecnologia ReadySHARE per connettere un archivio esterno via USB e condividere sulla rete i vostri dati. Utile il fatto che si possa mettere in condivisione file inserendo una pen drive al router oppure un HDD.

Esteticamente bello senza antenne.

La confezione contiene tutti i cavi necessari per il collegamento a internet.

Una funzione che manca è la possibilità di regolare la potenza di trasmissione, in modo di abbassarla al minimo per le installazioni in cui la portata non è un problema. Inoltre, si scalda, anche se ciò non causa problemi…

Assicuratevi che vi sia recapitato il più recente 2200v3, e NON il vecchio v1. Il v3 ha una cpu diversa e più veloce, il doppio di ram, il quadruplo di rom, e un chip wifi più moderno e sofisticato.

Testato per la rete FASTWEB ADSL 20 mega.
Anche se questa è la versione 4 del DGN2200 dopo aver inserito i parametri per la rete Fastweb (presi dalla loro pagina web) il modem si collega alla rete internet.

Unico difetto da segnalare: la spia dell’adsl è solo una, e indica il solo stato della linea (spenta=scollegata, rossa=collegamento in corso, verde=collegata). Non c’è nulla che lampeggi ad indicare il fatto che esista del traffico di rete. Per monitorare il router bisogna necessariamente collegarsi alla pagina di stato del router stesso, loggandosi con nome e password.

Vai al NETGEAR DGN2200.

SITECOM WLM-3600

SITECOM-WLM-3600

COMMENTI DEGLI UTENTI

Non ho trovato nessun commento degno di nota per il SITECOM WLM-3600 (pagina ufficiale), ma solamente articoli o recensioni (reali? Chissà…).

Vai al SITECOM WLM-3600.

Altri modem/router ottimo rapporto qualità/prezzo

Linksys WAG320N-EU

Linksys-WAG320N

COMMENTI DEGLI UTENTI

Il Linksys WAG320N (pagina ufficiale) è un modem-router di ottima qualità (prodotto da Cisco).

Le porte LAN sono gigabit, cioè consentono un trasferimento dati estremamente rapido con connessione wired (via cavo).

Da non sottovalutare il fatto che è privo di antenne esterne ed è gradevole esteticamente.

Interfaccia web di configurazione chiara e ben ordinata.

Le configurazioni base che servono ci sono tutte, occhio invece alle configurazioni più avanzate, non sempre sono disponibili.

Scalda un po’, questo potrebbe anche causare un “blocco” del router, anche se molti dicono che non influenza affatto il comportamento del modem-router… Scalda, ma non da dover ricorrere a sistemi di raffreddamento ausiliari (non installatelo nel camino però) e rimane perfettamente in funzione con un utilizzo continuato giornaliero H24.

Le bande a 2,4 e 5 Ghz non sono simultanee come in molti altri router, per cui bisogna scegliere.

Vai al Linksys WAG320N-EU.

Tp-Link TD-W8961ND

Tp-Link-TD-W8961ND

COMMENTI DEGLI UTENTI

Il Tp-Link TD-W8961ND (pagina ufficiale) ha un rapporto qualità prezzo ottimo.

Il firmware è ricco di funzioni avanzate ma si configura facilmente in pochi click.

Consiglio questo modem-router a chi vuole passare a Gigabit ethernet e vuole condividere dischi, stampanti e scanner USB sulle due porte USB 2.0.

La maggior parte degli utenti, dice che il Wireless copre bene tutta la casa (anche su tre piani).

È un router abbastanza grande, sia in pianta che nella dimensione delle antenne.

Interessante la possibilità di connettere USB una chiavetta 3G per usarla come backup in caso di problemi di linea.

Alcune persone hanno lamentato bassa velocità di scrittura sul disco collegato in USB.

Vai al Tp-Link TD-W8961ND

Altre idee con prezzi medio-bassi?

Non vuoi spendere una fortuna per il modem-router ADSL2+ ? Ecco quali sono quelli che hanno ottenuto un’ottima valutazione da moltissimi utenti su Amazon, con un prezzo medio-basso. Vai a vedere!

Vuoi qualcosa di più potente?

Se vuoi spendere qualcosina in più per avere un prodotto migliore e più potente, con prezzi che vanno dai 70 ai 150 euro, dai un’occhiata a questi.

Caratteristiche che dovrebbero avere

Fondamentalmente quasi tutti i modem-router ADSL2 funzionano su rete Fastweb. Per chi desidera sfruttare le potenzialità della fibra ottica (se ha la fortuna di esserne coperto) viene suggerito di acquistare un modem VDSL di nuova generazione.

In generale, può tornare utile sapere il significato di qualche termine tecnico, e di qualche funzionalità interessante…

Differenza tra router e modem

Già, modem e router non sono la stessa cosa! È bene capirne la differenza, così da evitare acquisti indesiderati.

In parole semplici, il modem è un dispositivo che permette di collegarsi ad internet attraverso la linea telefonica. È possibile collegare ad internet solamente un computer (o altri dispositivi) alla volta! Ma al giorno d’oggi, quasi tutte le persone hanno la necessità di dover collegare più di un computer e magari anche qualche smartphone ad internet contemporaneamente. Per questo motivo si utilizza anche un router, un dispositivo che permette di gestire il collegamento ad internet di più dispositivi simultaneamente. Per poter accedere ad internet però, il router necessita obbligatoriamente di un modem!

Spesso, si possono trovare apparecchi che funzionano come modem e router contemporaneamente (“modem+router“), evitando di acquistare due apparecchi separati.

Per cui assicurati di acquistare un modem+router e non solo un router (a meno che tu abbia già un modem funzionante), altrimenti non potrai connetterti ad internet!

WiFi-N o WiFi-G

Identifica lo standard delle reti wireless 802.11, con le relative differenze:

802.11g (WiFi-G): la velocità ideale di questo standard è di 54 Mbit/sec.

802.11n (WiFi-N): la velocità ideale di questo standard è di 300 Mbit/sec, quindi dovrebbe essere 5-6 volte più rapido del 802.11g. I dispositivi che supportano 802.11n hanno la possibilità di operare nell’intorno dei 2.4 GHz e dei 5 GHz (dual band). Attraverso la tecnologia MIMO possono arrivare a trasmissioni ideali di 600 Mb/s.

Lo standard 802.11N offre come copertura massima 100 metri, sia da esterno sia da interno, in situazioni ottimali: senza alcuna interferenza ambientale (muri, edifici, presenza di elettrodomestici, telefoni cordless, dispositivi bluetooth, ecc).

Giusto per non prendere abbagli, i Mbit/sec sono ben diversi dai MByte/sec con cui ragioniamo ogni giorno. Un byte è pari ad 8 bit, per cui bisogna dividere per 8 il valore in Mbit/sec per ricavarne il valore in MByte/sec.

Ecco quindi che i 54 Mbit/s ideali dello standard 802.11g diventano (sempre teorici) pari a 6,75 MByte/s, che nella realtà sono molto inferiori, attorno ai 3 MByte/s (valore che decresce tanto più ci si allontana dalla sorgente del segnale. Spesso si hanno 1,5 MByte/s).

Mentre per quanto riguarda l’802.11n i 300 Mbit/s diventano 37,5 MByte/s teorici, che all’atto pratico si aggirano spesso attorno ai 7 MByte/s.

Il vantaggio di un dispositivo che supporta lo standard 802.11n è quindi una maggiore velocità di trasmissione ma anche una migliore stabilità del segnale ottenuto dall’uso di due o tre antenne che possono sia trasmettere che ricevere, aumentando la banda disponibile (spesso migliorando la copertura dell’edificio).

Se devi ancora acquistare un modem+router, ti consiglio di puntare su un modello che supporta lo standard 802.11n, con una ventina di euro in più avrai un servizio (sulla carta) nettamente migliore! E se non ti serve avere il WiFi-N oggi, magari ti servirà fra uno o due anni, per cui già che ci sei…

ADSL2/2+

L’ADSL2/2+ è uno standard ADSL che si è sviluppato meglio ultimi anni. Come caratteristiche tecniche presenta:

  • ADSL2: velocità download 1,5 MByte/s (12 Mbit/s) e in upload 0,43 Mbyte/s (3,5 Mbit/s).
  • ADSL2+: velocità download 3 MByte/s (24 Mbit/s) e in upload 0,125 Mbyte/s (1 Mbit/s).

Sono standard più veloci rispetto al vecchio standard ADSL.

Porte LAN Gigabit Ethernet o Fast Ethernet

Fast Ethernet indica una velocità di trasmissione via cavo pari a 12,5 MByte/s (100 Mbit/s)  rispetto alla velocità originale Ethernet di 1,25 MByte/s (10 Mbit/s).

Il Gigabit Ethernet (standard IEEE 802.3z) è l’evoluzione a 125 MByte/s (1.000 Mbit/s) del protocollo Fast Ethernet (standard IEEE 802.3u).

Quindi le porte Gigabit Ethernet sono da preferire alle Fast Ethernet in quanto sono 10 volte più veloci. Questo vale principalmente se si vuole creare una rete domestica in cui sarà possibile scambiare i file tra i PC connessi, altrimenti, per andare solamente su internet, la velocità massima è comunque limitata dalla velocità di download/upload della linea. In quest’ultimo caso, le Fast Ethernet vanno ancora bene nella maggior parte dei casi.

Porte USB di condivisione

Tornano molto utili le porte USB per condividere in rete stampanti, Hard-Disk e tutti dispositivi USB.

Tasto Push ‘N’ Connect”

Serve per collegare dispositivi WiFi che supportano questa funzione senza il bisogno di digitare la password. Quando un computer chiede l’autorizzazione per accedere ad internet attraverso il modem/router, premendo il pulsante Push ‘N’ Connect il pc viene autorizzato immediatamente, senza dover digitare la password.

Pulsante disattivazione WiFI

È un pulsante che permette di disattivare la funzionalità WiFi, quindi di spegnere il segnale radio. Ottimo per chi utilizza sporadicamente internet (o la connessione radio) in Wireless e non vuole essere inondato 24/24 dalle onde radio inutilmente (in ogni caso sarai circondato da quelle dei tuoi vicini e da quelle di altri apparecchi).


VUOI CREARE IL TUO SITO O BLOG WORDPRESS?

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

HOSTING

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

Hosting

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

GRAFICA

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

Grafica

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

GESTIONE

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

Gestione

EMAIL NEWSLETTER

Vuoi ricevere i miei ultimi articoli
comodamente nella tua email? È gratis!
Ben 3552 persone lo stanno già facendo!
Anonimo
   
con le dita sempre in costante, frenetico movimento sulla tastiera… vengo spesso trascinato e catturato “in rete” per colpa delle mille idee che mi girano per la testa (prima o poi troverò quella giusta)… dal futuro incerto (nonostante una laurea, e chi non lo è?..siamo in tanti!) .. credo fortemente nella condivisione della conoscenza!

Al momento non è possibile commentare questo articolo...

Seguimi

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13603+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13603+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.
Unisciti agli oltre 10999 lettori
che seguono questo blog
3152
982
2251
4614