Utilizzando questo sito accetti il nostro uso dei cookie. Approfondisci
WordPress. SEO. Social Media.

Themify, la recensione

Themify, la recensione
Roberto
Utenti
  • Funzionalità
  • Grafica
  • Prezzo
  • Supporto

Themify è una società canadese fondata nel 2010.

Offrono 32+ temi WordPress semplici, niente di esageratamente appariscente, ma che toccano le nicchie di mercato più importanti.

Tutti i temi sono facilmente personalizzabili senza dover saper conoscere HTML o CSS grazie al Themify Framework.

Il prezzo è buono, ma non offrono temi di alto livello grafico. Spero in una evoluzione futura della società.

Sito, tema e supporto sono in inglese.

Funzionalità

Tutti i temi Themify si basano sull’omonimo framework che possiede queste funzionalità:

Generale - Themify Opzioni - Themify

Come puoi vedere, il framework è davvero ben fatto e potente. Permette la personalizzazione di tutte le parti del tema, in particolare mi ha colpito molto la personalizzazione dei colori che presenterò dopo.

Puoi cambiare il logo ed aggiungere un URL del feed rss personalizzato. Permette di inserire qualsiasi codice nell’header e footer, ad esempio il codice di tracciamento di Google Analytics. Offre la possibilità di escludere determinate categorie sia dai risultati di ricerca nel sito, che dai feed.

Ben fatta la possibilità di personalizzare la struttura della homepage, con la sidebar a destra o sinistra oppure senza sidebar (full-width). Anche per la visualizzazione dei post in homepage è possibile modificare il layout tra i 7 disponibili.

Offre la possibilità di scegliere cosa mostrare e cosa no, come la data, l’autore, l’immagine, il titolo e così via. Il tutto per l’homepage e per i singoli post, in maniera separata.

Anche il footer è personalizzabile nella struttura, da 1 a 4 colonne (o anche senza footer).

Funzionalità shortcodes per includere la Google Map, riproduttore Video e lo Slider di immagini.

Per quanto riguarda la SEO, non è prevista nessuna soluzione, per cui ti consiglio di utilizzare il plugin WordPress SEO by Yoast.

 Grafica

Background - Themify Colori - Themify

Come puoi vedere dalle immagini, personalizzare i colori non è mai stato così semplice! Sono rimasto davvero colpito dalla semplicità e dalla quantità di elementi che si possono personalizzare.

In generale i temi hanno una grafica semplice ma professionale. I temi più recenti hanno una grafica migliore, quindi spero che si stiano indirizzando su questa strada.

Offrono soluzioni per tutte le esigenze, Blog, Portfolio, Responsive, Ristoranti, Aziendali, Multimedia, Magazine ed eCommerce.

Ogni tema possiede già almeno una Skin, ovvero una specie di tema che permette di cambiare la grafica al tema stesso!

Ti consiglio di andare a dare un’occhiata ai 32+ temi di Themify.

Prezzo

Prezzo - Themify

Un tema con licenza Standard costa 39$ (circa 30€) e riceverai in omaggio un altro tema a tua scelta. Riceverai a vita per un anno gli aggiornamenti del tema e ti sarà consentito l’accesso al forum sempre a vita per un anno. I file PSD non sono inclusi ma potrai usare il tema su tutti i siti che vorrai (anche dei tuoi clienti).

Un tema con licenza Developer costa 59$ (circa 45€), è uguale alla precedente ma in più avrai accesso ai file PSD (utili per modificare i pulsanti e le immagini che compongono il tema).

Infine puoi entrare a far parte del Club di Themify.

Lo Standard Club costa 69$ all’anno ed avrai accesso a tutti i temi, ma riceverai gli aggiornamenti ed accesso al forum solamente per un anno. I file PSD non sono inclusi. Potrai usare i temi su tutti i siti che vorrai.

Il Developer Club costa 89$ (circa 70€) all’anno ed avrai accesso a tutti i temi ed i relativi file PSD, con la possibilità di utilizzarli su qualsiasi sito quante volte vorrai. L’iscrizione al Club garantisce gli aggiornamenti e l’accesso al forum di supporto per 1 anno.

Supporto

Il supporto è fornito da un’ampia documentazione molto buona e pubblica, divisa per ogni tema. C’è anche un forum di supporto anch’esso diviso per tema ma vedo che il 50% delle domande non sono state chiuse. In rete invece ho trovato molti commenti positivi sull’assistenza.

In ogni caso, molte persone usano Twitter per contattare Themify, usato anche come strumento di assistenza pubblico.

Conclusioni

I temi Themify hanno una semplicità di personalizzazione di colori e struttura del sito adatto alle persone che non conoscono alcun linguaggio di programmazione. La grafica è semplice ma comunque professionale e sono messi a disposizione temi per la maggior parte delle nicchie di mercato. Se sei un web designer, un freelance od una web agency, considera il Developer Club, risparmierai tempo e denaro potendo caricare i temi su qualunque sito dei tuoi clienti ed avendo accesso ai file PSD.

6 Commenti

  1. cribri

    Confermo l’ottima assistenza, a me hanno risolto sempre ogni problema e devo dire che gli ho stressati a dovere :-)
    Mi hanno aiutato per tutte le personalizzazioni che mi sono venute in mente.
    Al momento il miglior servizio di supporto riscontrato tra i vari siti di template WP.

    Ciao!

  2. Christian

    Ciao Roberto, ti segnalo che con la licenza standard di Themify hai gli aggiornamenti e il supporto non a vita, ma solo per un anno…avranno cambiato.
    Poi volevo chiederti: secondo te quanto è importante effettivamente avere gli aggiornamenti? perdonami la domanda forse un pò stupida, ma sono un beginner e sono indeciso se scegliere un tema economico anche se molto bello come questi di Themify oppure buttarmi su Prose di Studiopress, che mi piace di meno come aspetto ma offre aggiornamenti a vita…
    Grazie!

    • Roberto Iacono

      Grazie mille Christian! Articolo aggiornato su tue indicazioni.
      Per gli aggiornamenti, dipende. Solitamente sono piccole integrazioni, quindi in questo caso non vale la pena… ma a volte apportano notevoli modifiche (come hanno fatto quelli di themify con il site builder), e in questo caso ne vale davvero la pena!
      Dipende dalle tue disponibilità…

      Al massimo non rinnovi, poi quando vedi che ti servono gli aggiornamenti, paghi (ma è solo un mio pensiero, non so se si può fare)

  3. cesare

    Grazie per quello che fai. Grazie a te sono riuscito a comprare dominio e spazio (ho usato vhs usufruendo dello sconto Roberto Iacono), installare wordpress e cambiare il tema installando una tema proprio di Themify. Ora ci sto lavorando. Fatico un po’ a capire alcuni meccanismi, ma mi sto facendo le ossa. In particolare, risulta anche a te che con questi temi (io ho Magazine) o metti un titolo del blog o metti il logo, mentre mettere tutte e due le cose sembra impossibile perché o si spunta una casella o l’altra?
    Ci sono alternative? Ho letto il tuo post sul logo (non mi risulta molto facile) ma non so se possa essere la soluzione.

  4. Gabriele

    Uso Themify da un po’ e la loro assistenza tecnica è molto valida, anche se non tutti quelli che rispondono sono allo stesso livello di chiarezza, ma basta riproporre o approfondire la domanda e arriva qualcun altro a spiegare meglio :)
    Il prezzo che chiedono è secondo me davvero buono e spesso prendono in considerazione i suggerimenti degli utenti per gli aggiornamenti.