Utilizzando questo sito accetti il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Widget WordPress: cosa sono e come si usano

Widget WordPress: cosa sono e come funzionano


I Widget per WordPress sono degli strumenti che permettono di personalizzare il tuo sito in maniera molto semplice, veloce e soprattutto senza dover sapere niente di programmazione e HTML. Permettono di mostrare informazioni specifiche in aree strategiche del sito, come ad esempio la sidebar (la barra laterale) e il footer (la parte in fondo del sito). Le informazioni possono essere un gruppo di link preferiti (blogroll), gli articoli recenti, le categorie, le pagine, il calendario, un form per i contatti, la barra di ricerca, del testo a piacere e molti molti altri…Per darti un’idea del loro utilizzo e della loro potenzialità, la barra laterale qui a fianco è creata utilizzando solamente Widget!

Inoltre, moltissimi plugin installano automaticamente un Widget correlato alle funzionalità del plugin stesso. Ad esempio, un plugin che ha il compito di mostrare a fine articolo, la lista degli articoli più popolari, può installare in automatico anche un Widget per mostrare i post più popolari anche nella sidebar o nel footer, davvero molto comodo.

La pagina di gestione dei Widget si trova nel pannello di amministrazione > Aspetto > Widget, dove ti troverai di fronte a questa schermata:

Schermata Widget per WordPress

I Widget sono tutti i rettangoli che si trovano nella parte centrale dell’immagine, mentre nella parte destra dell’immagine ci sono le sidebar (Barra laterale) e i footer (Piè di pagina).

Per inserire un Widget e mostrarlo nel sito web, basta trascinare un widget (quindi un rettangolo) dove vuoi che venga mostrato, quindi sidebar o footer. Una volta spostato, il Widget sarà immediatamente visibile nel sito. Semplice e veloce!

Non trovi il Widget giusto per te tra quelli predefiniti? Ci sono una miriade di Widget adatti ad ogni esigenza, basta andare in pannello di amministrazione > Plugin > Aggiungi nuovo, e cerchi la parola Widget, dopodichè selezioni quello che vuoi e clicchi su Installa.

Molti di questi Widget possono essere inseriti più di una volta, per permettere di avere lo stesso contenuto in più parti del sito.

Una volta inserito il Widget, comparirà una piccola freccia nera nella parte destra del Widget stesso, cliccandoci sopra, avrai accesso alle sue impostazioni così da personalizzarlo come meglio credi.

Per rimuovere un Widget basta trascinarlo dalla sezione di destra dell’immagine di sopra, quindi sidebar o footer, verso la parte centrale dell’immagine, oppure nella sezione Widget non attivi, che si trova sotto la parte centrale. Nella sezione Widget non attivi, i Widget saranno in stand-by, non perderanno le impostazioni che avevano prima di essere rimossi dalla sidebar, molto comodo nel caso in cui tu voglia reinserirli in futuro.

I Widget predefiniti sono:

  • Archivi: tutti gli articoli del passato
  • Calendario: visualizza in quali date sono stati pubblicati degli articoli
  • Categorie: tutte le categorie del tuo sito, quelle senza articoli associati, non verranno visualizzate
  • Link: il proprio elenco di link personalizzabile dal pannello di amministrazione > Link
  • Pagine: tutte le pagine del tuo sito
  • Meta: metadati, come link per accedere al sito ecc
  • Articoli recenti: utilizzato molto spesso, mostra gli ultimi N articoli del sito
  • Commenti recenti: mostra gli ultimi commenti che sono stati lasciati sul sito e da chi
  • Ricerca: modulo di ricerca per cercare articoli all’interno del sito
  • RSS: visualizza feed RSS da un altro sito
  • Tag cloud: mostra i tag maggiormente utilizzati in una lista raggruppata a forma di “nuvola”
  • Testo: permette di aggiungere del testo a piacere, del codice HTML (utile per inserire gli annunci adsense su WordPress)

Conoscere e sfruttare le potenzialità che offrono i Widget, ti permetterà di interagire con i tuoi utenti, diventare più “social” grazie ai widget di Google+, Facebook e Twitter e quindi aver la possibilità di diventare più popolare e conosciuto.

Di che Widget sei fatto?


VUOI CREARE IL TUO SITO O BLOG WORDPRESS?

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

HOSTING

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

Hosting

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

GRAFICA

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

Grafica

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

GESTIONE

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

Gestione

EMAIL NEWSLETTER

Vuoi ricevere i miei ultimi articoli
comodamente nella tua email? È gratis!
Ben 3552 persone lo stanno già facendo!
Anonimo
   
con le dita sempre in costante, frenetico movimento sulla tastiera… vengo spesso trascinato e catturato “in rete” per colpa delle mille idee che mi girano per la testa (prima o poi troverò quella giusta)… dal futuro incerto (nonostante una laurea, e chi non lo è?..siamo in tanti!) .. credo fortemente nella condivisione della conoscenza!
10 Commenti
  • Fra Poli

    Ciao Roberto,
    l’articolo è davvvero interessante. A tal proposito volevo porti la seguente domanda: quale widget usare per collegare direttamente i post del mio blog a GooglePlus?

    Grazie, Fra

    • Roberto

      Ciao Fra,
      io ho utilizzato Hootsuite, ma non mi mostra l’anteprima del post se l’immagine non è in jpg. Puoi provare il plugin wordpress wpgplus.

      • Fra Poli

        Ciao Roberto,
        ho installato il plugin che mi hai indicato ma non funziona… Perchè?

        Grazie

        • Roberto

          Il plugin ripubblica solo sul tuo profilo Google+ al momento. Le cause potrebbero essere moltissime, l’articolo non sia di tipo ‘post’ (quello classico), il server non permetta di pubblicare su google+, devi aver accettato i termini di servizio per il mobile su google+ (non l’ho mai fatto, lo leggo dalle FAQ del plugin).

          Prova Hootsuite nel frattempo.

          • Fra Poli

            Grazie per i consigli, buon lavoro!

          • Roberto

            Grazie a te :)

  • Matteo

    Ciao Roberto, a proposito di widget, nel mio tema è presente un counter degli iscritti ai feed.
    Poco tempo fa, feedburner ha fatto qualche cambiamento (API o altro), e ha smesso di funzionare. Noto che il tuo feed è sempre su feedburner…sai se è davvero un problema di feedburner o proprio del widget?
    Ciao!

    • Roberto

      Ciao Matteo,
      anche io ho avuto un problema simile, a me si erano azzerati gli iscritti al feed (che colpo!)… poi dopo qualche giorno ha ripreso a funzionare. Il counter segna lo stesso numero degli iscritti attuali?

      • Matteo

        Ciao Roberto, no non mi si sono azzerati, semplicemente il widget con il mio indirizzo di feedburner provoca un exception sul php, e chiaramente mi manda a quel paese tutta la sidebar…ho provato giusto 5 minuti fa, ed è sempre uguale…ora il link punta direttamente a /feed..Dovrò tenerlo così…
        Per il numero di iscritti, nessun problema, almeno fino ad ora…

        • Roberto Iacono

          Allora probabilmente è un problema con il codice che è stato perso da qualche parte… Prova a copiare un nuovo codice ed inserirlo in un widget di testo nuovo.

Seguimi

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13603+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13603+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.
Unisciti agli oltre 10999 lettori
che seguono questo blog
3152
982
2251
4614