Utilizzando questo sito accetti il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Area riservata in WordPress, come crearla grazie a due plugin

Area riservata in WordPress, come crearla grazie ai plugin


Potrebbe tornarti utile avere un’area privata nel tuo sito o blog WordPress, dove poter offrire dei contenuti particolari ad una certa tipologia di utenti. Ad esempio potresti offrire delle guide avanzate sotto forma di articoli, degli ebook di valore, degli articoli approfonditi su una particolare nicchia di mercato o dei video.. a chi?  Ai tuoi clienti oppure agli utenti che acquistano un tuo infoprodotto o… a chi vuoi te :)

A mio parere, l’area privata, se contenente materiale di altissimo valore e fornito in maniera gratuita, è un ottimo metodo per premiare chi ti segue ed allo stesso tempo per incrementare determinate azioni, come ad esempio la vendita di un infoprodotto (se compri l’infoprodotto, avrai accesso gratuitamente all’accesso a contenuti di altissima qualità e bla bla bla…).

Basta un po’ di fantasia e si possono trovare mille utilizzi intelligenti dell’area privata :)

Come funziona praticamente l’area riservata?

Tipicamente un’area riservata funziona in questa maniera:

  • L’utente si registra al sito oppure sarai tu stesso a creargli l’account
  • La registrazione viene approvata oppure viene inviato automaticamente all’utente il relativo nome utente e password
  • Per accedere all’area privata, l’utente dovrà autenticarsi con nome utente e password
  • Subito dopo l’autenticazione, l’utente verrà reindirizzato all’area privata, e non gli verrà mostrata a bacheca di WordPress
  • È concesso allo stesso tempo di navigare all’interno del sito classico

Come creare un’area riservata in WordPress

Per creare un’area riservata in WordPress consiglio di utilizzare due plugin gratuiti.

Il primo plugin da installare è User Access Manager che serve per gestire l’accesso ai file, articoli e pagine in base ai ruoli degli utenti. Da UAM > Manage User Groups >, crea un gruppo di utenti a cui vuoi permettere l’accesso all’area riservata. Seleziona un ruolo se vuoi permettere a tutti gli utenti di quel determinato ruolo di accedere all’area riservata, altrimenti lascia in bianco, ma dovrai assegnare il gruppo a mano per ciascun utente.

Io ho creato il gruppo Area Riservata (che fantasia :)) ed ho associato tutti gli utenti con ruoli di sottoscrittore. In questo modo tutti gli utenti sottoscrittori possono visualizzare l’area riservata!

aggiungi nuovo gruppo

Se invece volessi assegnare l’accesso all’area riservata a utenti ben precisi, basta andare nella pagina dell’utente in questione da Utenti > Tutti gli utenti > Nome utente > e selezionare il gruppo a cui voglio associare l’utente.

accesso singolo

Le impostazioni UAM > Settings > sono buone e di facile comprensione. Permettono di personalizzare il testo da visualizzare nel caso in cui un utente provi ad accedere al contenuto riservata ma non abbia i permessi e se mostrare o no la pagina/articolo riservato agli utenti senza permessi in all’interno del blog.

Puoi quindi decidere di mostrare gli articoli riservati anche in homepage, indicando che non si hanno i permessi per visualizzare il contenuto, quindi spingere ancora di più l’utente ad iscriversi o ad eseguire una determinata operazione o quello che vuoi te… In alternativa puoi semplicemente nascondere il contenuto riservato a chi non possiede i permessi necessari :)

Dopodichè dovrai contrassegnare i contenuti (pagine e articoli) come appartenenti al gruppo che hai creato in precedenza, quindi vai nella pagina di creazione/modifica di una pagina/articolo e seleziona il gruppo “riservato” sulla colonna di destra:

imposta l'accesso per la pagina o articolo

Come strutturare l’area riservata?

Gli articoli e le pagine dell’area riservata sono mischiati con quelli normali. Ti consiglio di far capire bene all’utente quali sono gli articoli o le pagine dell’area riservata.

Ad esempio puoi creare una pagina dove inserirai i link a tutte le risorse riservate, oppure puoi creare una categoria apposita (data la fantasia che ho, la chiamerei Area Riservata :)) a cui dovrai assegnare tutti gli articoli riservati e poi mostrare un collegamento a questa categoria all’interno del sito, magari nella sidebar (oppure ridirigere gli utenti direttamente qui dopo l’accesso).

Insomma, anche in questo caso sta a te inventarti qualcosa di straordinario per la tua nuova area riservata!

Ridirigere l’utente dopo il login

È consigliabile ridirigere l’utente subito dopo il login direttamente all’area riservata, o ad una pagina dove spieghi cos’è quest’area, quali sono i contenuti e bla bla bla, altrimenti vedrebbe la bacheca di WordPress e si troverebbe un bel po’ spaesato.

Per fare ciò, installa il plugin Peter’s Login Redirect, così da poter specificare l’URL a cui vuoi ridirigere un utente dopo il login in base al ruolo, ad una capacità o per ogni singolo utente. In questo caso faccio il redirect per tutti gli utenti con ruolo Sottoscrittore.

redirect ruolo

Qui potrebbe sorgere un problema. Se non hai associato un determinato ruolo al gruppo Area Riservata, quindi gestisci l’adesione al gruppo manualmente per ogni singolo utente, allora dovrai creare anche il redirect manualmente ogni volta.

Risultato

Ecco il risultato finale, dove l’articolo riservato viene visualizzato da qualsiasi utente, ma a quelli senza permesso verrà mostrato un messaggio particolare:

Risultato

Come ho già detto, puoi personalizzare tutto a tuo piacimento :)

Suggerimenti Extra

Se hai bisogno di inserire il form per il login direttamente sulla sidebar utilizza il plugin Sidebar Login.

Se vuoi aggiungere campi aggiuntivi nel form di iscrizione, allora utilizza il plugin Cimy User Extra Fields.

Infine se vuoi approvare a mano ogni singola iscrizione di nuovi utenti, ti consiglio il plugin New User Approve.

Se vuoi qualcosa di più avanzato nella gestione dell’area riservata e con un unico plugin, prova il plugin a pagamento PrivateContent. È possibile impostare una pagina riservata differente per ogni utente. Inoltre permette di modificare/aggiungere campi opzionali ed obbligatori durante la registrazione ed esegue il redirect automatico verso un determinato URL dopo il login.

Per capire a fondo il funzionamento, ti consiglio di guardare la live preview disponibile al link che ti ho indicato. Non ho testato personalmente il plugin, ma dall’anteprima e dalle recensioni che ho trovato in rete, è davvero molto potente.

Dì la tua

Secondo te, qual è il metodo migliore per presentare i contenuti dell’area riservata all’utente subito dopo il login?

Cosa hai deciso di offrire au tuoi lettori? All’inizio potresti regalare degli ebook di valore, proprio come faccio io con l’ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress (ma io lo faccio per la newsletter).

Per che cosa vorresti utilizzare l’area riservata?


VUOI CREARE IL TUO SITO O BLOG WORDPRESS?

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

HOSTING

Scegli uno tra i migliori hosting per WordPress

Hosting

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

GRAFICA

Scegli uno tra i migliori temi WordPress professionali

Grafica

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

GESTIONE

Guide e risorse per gestire il sito WordPress a 360°

Gestione

EMAIL NEWSLETTER

Vuoi ricevere i miei ultimi articoli
comodamente nella tua email? È gratis!
Ben 3552 persone lo stanno già facendo!
Anonimo
   
con le dita sempre in costante, frenetico movimento sulla tastiera… vengo spesso trascinato e catturato “in rete” per colpa delle mille idee che mi girano per la testa (prima o poi troverò quella giusta)… dal futuro incerto (nonostante una laurea, e chi non lo è?..siamo in tanti!) .. credo fortemente nella condivisione della conoscenza!
27 Commenti
  • Gigi

    Davvero interessante. Io avevo bisogno di creare per un determinato tipo di utenti uno spazio all’interno della bacheca dove il titolare del sito inseriva le news per i propri utenti… potrei ovviare a questa richiesta lavorando in questa maniera.. :) Thanks

  • 4everics

    Io voglio creare un’aerea per gli utenti del mio sito di giochi!Grazie mille,utilissimo!

  • Emanuela MTA

    Davvero un ottimo post che ieri mi ha salvato in extremis.
    L’unico neo di questo sistema è che occorre mostrare all’utenza il pannello di login del sito…esiste un plugin facile e veloce da adattare a questi che hai mostrato per inserire invece all’interno del post una maschera di login?
    Grazie in anticipo per ogni consiglio saprai darmi, e in ogni caso GRAZIE mille per questo post che per me è stato davvero illuminante!

    • Roberto Iacono

      :)
      Sì, esiste il plugin http://wordpress.org/extend/plugins/theme-my-login/. Dagli un’occhiata, praticamente puoi inserire il form di login in una qualsiasi pagina del blog :)

      • Giovanna

        Ciao Roberto scusami volevo chiederti ma il plugin Cimy User Extra Fields aggiunge campi anche al login di base di wordpress? Mi piacerebbe poter far inserire la pass a chi si registra senza aspettare quella generata dal sistema è possibile perpiacere? se si come? Grazie mille

  • Paola

    Bravo! Non posso dirti altro sei il migliore

  • Sergio

    Ciao, io ho un problema, vorrei creare un’area riservata sul sito associativo in cui mettere la documentazione a disposizione degli allievi dei corsi; mi sai suggerire un plug-in per farlo? Grazie

    • Roberto Iacono

      Seguendo questo articolo non sei riuscito?

  • Giovanna

    Ciao Roberto scusami volevo chiederti ma il plugin Cimy User Extra Fields aggiunge campi anche al login di base di wordpress? Mi piacerebbe poter far inserire la pass a chi si registra senza aspettare quella generata dal sistema è possibile perpiacere? se si come? Grazie mille

    • Roberto Iacono

      Ciao Giovanna, non ho provato ma a quanto pare il plugin supporta il campo password.

  • Linetta

    Ciao Roberto,
    ti seguo da tempo e ti ringrazio per tutti utili e ottimi consigli. Io vorrei creare un area riservata dove si può accedere dopo l’iscrizione a pagamento. Mi potresti suggerire qualche plugin o altra soluzione.
    Grazie mille.

  • Nicolò

    Ciao Roberto,
    grazie della buona guida, è tutto il giorno che installo e rimuovo plugin indeciso su quale tenere.
    Tuttavia ho un problema con User Access Manager a cui non ho trovato soluzione neanche sulla scheda di assistenza del plugin.
    Il form di login che compare sulla pagina ha chiaramente un problemino di CSS, visto che la dicitura “remember me” si sovrappone al tasto “login”. Sai per caso dove potrei correggere il codice?

    • Roberto Iacono

      Al momento non ce l’ho sotto mano… leggi http://www.robertoiacono.it/come-dove-modificare-wordpress/ per iniziare a capire come modificare il css…

  • Slobodan

    Articolo spiegato molto bene..complimenti per il suo lavoro.

    Saluti

  • lucia

    ciao roberto,
    vorrei creare l’area riservata per i soli utenti iscritti alla newsletter e non facendoli registrare al sito. come potrei fare?
    grazie per gli articoli che scrivi, mi sono stati di aiuto nella realizzazione del sito nonostante già avessi esperienza con wordpress ^_^

    • Roberto Iacono

      Mi fa molto piacere :)

      Penso che tu debba creargli un account basato sulla loro email, ma ci vuole comunque una password…

  • Michele

    L’ottima soluzione che proponi è mai stata testata con buddypress/bbpress?

    • Roberto Iacono

      Ciao Michele,
      purtroppo io non l’ho provata su buddypress/bbpress. Bisognerebbe vedere se i plugin sono compatibili.

  • david

    Eccomi come mi hai suggerito. Ma avevo già letto questa pagina, in verità. Senza però riuscire a farne uso.
    Il principale problema che incontro è questo:
    scelgo il plugin, lo scarico e lo installo, lo attivo.
    a quel punto vorrei inserirlo nella pagina di presentazione del blog.
    ma come fare?
    se vado sulla pagina e clicco sugli widgets, il plugin che ho scaricato e attivato non compare.
    come fare allora?
    Grazie Roberto.
    Comunque vada sei davvero insostituibile!!!!!!

    • Roberto Iacono

      Dovresti modificare il file che mostra la pagina, solitamente home.php o index.php

  • Vanessa

    Ciao Roberto,
    intanto complimenti per il post!
    Però mi dev’essere sfuggita una cosa: con i plugin gratuiti che hai nominato, è possibile associare un’area riservata per ogni singolo utente iscritto? Ovvero l’utente A vede solo i contenuti A, l’utente B solo i contenuti B ma non può vedere quelli A e viceversa.
    È fattibile? O bisogna acquistare per forza quello a pagamento?
    Grazie mille!

    • Roberto Iacono

      Non l’ho testato e ora non ho più i plugin installati… prova a chiedere all’assistenza del plugin Vanessa, perdonami

  • gian franco

    ciao bello il plugin MA ho un problema creo l’area privata senza nessun problema ma l’utente una volta entrato vede la bacheca wordpress. Come fare x non farla vedere?
    Cia e grazie

    • Roberto Iacono

      Hai provato con il plugin Peter’s Login Redirect come scritto nell’articolo?

  • Lucia

    Ciao, rieccomi dopo un po’ di tempo. Allora ho provato i plugin che elenchi in questo post e ho avuto problemi con UAM in quanto andava in conflitto con il plugin della newsletter (il form di iscrizione sulla sidebar non appariva in tutte le pagine) e la pagina predefinita per gli utenti non registrati che impostavo non si aggiornava più! Pensa che anche quando ho disinstallato il plugin e cancellato tutto ancora visualizzavo la vecchia pagina!!!
    Premetto che per il login come utente registrato di wordpress mi è piaciuto di più utilizzare Login with Ajax (che aggiunge anche il widget sulla sidebar) e quindi un plugin come PrivateContent non mi andava bene perché avrei dovuto effettuare un altro login. Quello che volevo fare io era semplicemente un’area riservata per gli iscritti alla newsletter, i cui contenuti non erano visibili agli altri utenti, senza permessi particolari.
    Girando in rete ho risolto in un modo molto semplice! E senza installazione di altri plugin!
    Semplicemente ho creato uno short code per gestire i contenuti riservati che lo nasconde agli utenti non registrati, che invece visualizzano un messaggio personalizzato. 😀

    • Roberto Iacono

      Grazie Lucia per il contributo, se hai voglia e trovi il link, postalo pure :)

Seguimi

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13591+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.

Scarica gli ebook gratuiti

Vuoi creare e gestire il tuo blog WordPress autonomamente ed in maniera gratuita?

Allora scarica gratuitamente gli ebook Blogging Box e Le 30+ cose da non fare con WordPress, inserisci la tua email qui sotto:
13591+
Scarica gratuitamente gli ebook!

Per maggiori informazioni guarda questa pagina per la Blogging Box e questa per le 30+ cose da non fare con WordPress.
Unisciti agli oltre 10999 lettori
che seguono questo blog
3152
982
2251
4614